Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Ippica

Vedi Tutte
Ippica

Enable e Dettori, chiamata Arc

Enable e Dettori, chiamata Arc

Lanfranco a caccia del pokerissimo da record nella classica parigina. La grande favorita insidiata soprattutto dalla pattuglia di O'Brien, Demuro jr ci prova con Brametot

Sullo stesso argomento

 

domenica 1 ottobre 2017 11:37

In attesa della riapertura di Longchamp, Chantilly oggi ospita una splendida edizione dell’Arc de Triomphe. Diciotto partenti, attesissimi la grande favorita Enable, la 3 anni capace di siglare Oaks inglesi, Oaks irlandesi, King George e Yorskhire Oaks in appena 84 giorni, e il suo partner Lanfranco Dettori, che insegue il pokerissimo nella classica parigina dopo i successi con Lammtarra (1995), Sakhee (2001), Marienbard (2002) e Golden Horn (2015). Frankie diventerebbe il primatista assoluto per vittorie nell’Arc, dopo essere già quello per partecipazioni: con oggi, sono infatti 29, una in più rispetto a Lester Piggott. Enable, che è stata supplementata per 120.000 €, dovrà guardarsi soprattutto dalla pattuglia di Aidan O’Brien: Winter e Order of St George i più temibili. In agguato anche Zarak per l’Aga Khan (il cavallo è figlio di Zarkava, laureata Arc nel 2008) e Brametot, con Cristian Demuro in sella. Una curiosità: alla vigilia della corsa, l'outsider Silverwave è stato acquistato per 500.000 € dalla Oceanic B.A. all'asta Arqana, per conto di Martin Schwarz.

Prix de l’Arc de Triomphe (gruppo 1, 5.000.000 €, m. 2400): 1 Zarak (59,5 C. Soumillon), 2 Doha Dream (59,5 G. Benoist), 3 One Foot In Heaven (59,5 J. Doyle), 4 Ulysses (59,5 J. Crowley), 5 Cloth of Stars (59,5 M. Barzalona), 6 Silverwave (59,5 P.C. Boudot), 7 Idaho (59,5 J. Heffernan), 8 Dschingis Secret (59,5 A. De Vries), 9 Satono Diamond (59,5 C.P. Lemaire), 10 Satono Noblesse (59,5 Y. Kawada), 11 Iquitos (59,5 A. Starke), 12 Order of St George (59,5 D. O’Brien), 13 Seventh Heaven (59,5 P. Smullen), 14 Brametot (56,5 C. Demuro), 15 Capri (56,5 W. Lordan), 16 Plumatic (56,5 M. Guyon), 17 Enable (55 L. Dettori), 18 Winter (55 R. Moore). Rapporti di scuderia: 2-14, 7-12, 9-10, 13-15

Articoli correlati

Commenti