Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Ippica

Vedi Tutte
Ippica

Il Derby che non t'aspetti

Il Derby che non t'aspetti
© HG Roma/Savi

Nessuno indovina la Trio: vince Valchiria Op, a oltre 28 contro 1 (terzo successo per il driver Andreghetti), davanti a Vertigo Spin e Villa Santina Jet. Gli altri GP nel segno degli Ek: Oaks a Vanesia, Turilli a Timone

Sullo stesso argomento

 

lunedì 9 ottobre 2017 01:44

Trio: nessun vincitore. Dice tutto dell’esito sconcertante e inatteso a Capannelle per il Derby Italiano di trotto numero 90, nel quale Valchiria Op (oltre 28 contro 1 al tot) ha preceduto gli ultimi due del campo, ovvero Vertigo Spin (71/1) e Villa Santina Jet (177/1). Una corsa a eliminazione, in cui il favorito Vivid Wise As ha sbagliato sulla prima curva, per recuperare poi in terza ruota ma chiudere esausto, settimo e ultimo dei cavalli che hanno completato il percorso, e gli avversari dichiarati Vitruvio e Vash Top sono stati squalificati per rottura: il maschio all'ingresso in retta d’arrivo quando era ormai padrone della situazione dopo “scambio” con Valdivia e comodo percorso d’avanguardia, la femmina in precedenza sulla penultima curva. L’errore di Vitruvio coinvolgeva la stessa Valdivia, poi ancora quinta nonostante il breve ma fatale errore: a quel punto gli inseguitori superstiti ringraziavano e andavano alla cassa. Con Roberto Andreghetti (nella foto), al suo terzo Derby dopo quelli vinti con Concord Jet (2002) e Glen Kronos (2006), facevano festa il team Gocciadoro, che allena la figlia di Ideale Luis allevata da Sergio Poggetti, e soprattutto il proprietario Francesco Imbesi: Valchiria Op, prima di ieri vincitrice del Cacciari e del Campionato Femmine 3 Anni, è la sua prima e unica cavalla da corsa! I Gocciadoro, papà Enrico e Alessandro, da parte loro azzeccavano un fantastico ambo classico da trainer: in precedenza avevano colpito anche nelle Oaks con Vanesia Ek.

OAKS - Qui l’unica delusione è arrivata dalla favorita Venariareale Font (2,10 la quota eventuale al tot), in rottura allo stacco dalla macchina. Per il resto, tanto è stato brutto il finale del Nastro Azzurro quanto invece appassionante quello del Derby in rosa, con tre cavalle piombate simultaneamente sul traguardo. L’ha spuntata di pochissimo la controfavorita Vanesia Ek, che ha fatto in tempo a liberarsi dalla scia della battistrada Vale Capar per stamparla sul palo e contenere appunto per il minimo dei distacchi l’accorrente Viscarda Jet, a media di 1.12.6 sul miglio per tutte e tre.

TURILLI - Corsa senza storia, con Timone Ek che filava al comando con il 6 e controllava la truppa fin sul palo, dopo che Enrico Bellei gli aveva chiesto un secondo km sul piede dell’1.10. Nella sua scia Peace of Mind infilava Tamure Roc per il posto d’onore. Per il morello di Luigi Lettieri è il quarto gruppo 1 vinto consecutivamente in Italia, dopo Lotteria, Città di Montecatini e Campionato Europeo. Per gli Ek di Edy Caprani, dopo Vanesia, una giornata perfetta: l'allevatore è anche comproprietario della Oakswinner.

Derby Italiano del Trotto-Sisal Matchpoint (gruppo 1, 1.001.000 €, m. 2100): 1. Valchiria Op (R. Andreghetti) 14.8, 2. Vertigo Spin 15.0, 3. Villa Santina Jet 15.0, 4. Vessillo As 15.2, 5. Valdivia 15.4, 6. Vircan 15.7, 7. Vivid Wise As 16.1, Vitruvio rp, Vash Top rp, Von Wise As rp, Vicino Mec rp, Varietà Luis rp. Tot. 29,40 7,48 11,45 21,07 (363,69) Trio n.v.

Oaks del Trotto (gruppo 1, 253.000 €, m. 1640): 1. Vanesia Ek (P. Gubellini) 12.6, 2. Viscarda Jet 12.6, 3. Vale Capar 12.6, 4. Vanity Luis 13.6, 5. Vanity Spritz 13.7, 6. Vanguardia 14.4, 7. Violet Effe 19.3, Venariareale Font rp, Vaniti Bar rp, Venere degli Dei rp, Venere Grif rit, Visa As rit. Tot. 3,09 1,67 2,91 1,95 (67,19) Trio 159,21.

Gran Premio Turilli (gruppo 1, 110.000 €, m. 2100): 1. Timone Ek (E. Bellei) 12.4, 2. Peace of Mind 12.6, 3. Tamure Roc 12.6, 4. Troja d’Asolo 13.0, 5. Trendy Ok 13.0, 6. Tony Gio 13.0, 7. Olmo Holz 13.3, 8. Turno di Azzurra 13.5, 9. Sharon Gar 13.5, 10. Steven del Ronco 14.0. Tot. 1,26 1,04 1,71 1,68 (9,18) Trio 25,47.

Articoli correlati

Commenti