Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Nfl

Vedi Tutte
Nfl

Texans, la cena con cognac costa cara al rookie

Texans, la cena con cognac costa cara al rookie

KJ Dillon, safety degli Houston Texans, ha dovuto pagare la cena ai suoi compagni dopo la vittoria contro i Jacksonville Jaguars. Poi ha postato il conto su Twitter

Sullo stesso argomento

 

martedì 20 dicembre 2016 09:17

ROMA - Una cena da oltre 16 mila dollari, tasse incluse, mance escluse (di solito il 20% del totale). Tanto è costata la vittoria degli Houston Texans al "povero" rookie KJ Dillon, che ha pensato di postare la foto dello scontrino su Twitter. Alla cena, in uno dei ristoranti della catena Pappas, ha partecipato tutta la squadra per festeggiare la vittoria sui Jacksonville Jaguars.

L'INSALATA E IL COGNAC - Lui giura di aver mangiato solo una Caesar salad (insalata) da 12 dollari e 95 cents, i suoi compagni, però, avevano particolarmente fame. C'è chi ha preso l'aragosta, chi dei filetti di prima scelta, chi ha preferito il salmone o addirittura ostriche fritte. Da bere, poi, ci sono andati giù pesante: 22, già, ben 22 bottiglie di cognac (Hennessy Paradis Imperial) che sul conto hanno pesato per 7.700 dollari. KJ Dillon, però, ci ha tenuto a precisare su Twitter, che lui neanche beve alcolici. Un sorriso amaro, ma non troppo, considerato che un rookie, in Nfl, guadagna benino: lui, per l'esattezza, si intasca circa 650 mila dollari a stagione.

Articoli correlati

Commenti