Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Nuoto

Vedi Tutte
Nuoto

 Pellegrini: «Punto a Tokyo perché ho qualcosa dentro»

 Pellegrini: «Punto a Tokyo perché ho qualcosa dentro»
© Lapresse

La campionessa azzurra: «A Rio avevo le carte in regola, sento il desiderio di riprovarci»

 

Sullo stesso argomento

 

sabato 24 settembre 2016 18:43

MILANO - "Non mi sentivo pronta a lasciare il nuoto, mi sento ancora qualcosa dentro. Questo è stato il maggiore impulso nella mia decisione di continuare fino a Tokyo 2020". Così Federica Pellegrini all'Ansa, al termine della sfilata di Raffaella D'Angelo, commenta la sua recente scelta di proseguire la carriera in piscina. "Sono contenta di andare avanti - aggiunge la portabandiera azzurra a Rio -, il risultato alle ultime Olimpiadi non ha pesato. Nel mio sport capita spesso che un risultato arrivi o meno per questione di centesimi. A Londra ero arrivata fuori forma, a Rio avevo tutte le carte in regola e sento il desiderio di riprovarci".

FOTO: PELLEGRINI IN PASSERELLA

Articoli correlati

Commenti