Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Rugby

Vedi Tutte
Rugby

Un weekend olimpico con il Roma Seven

© Bartoletti

Oggi e domani all'Acquacetosa la 13ª edizione del torneo di rugby a sette più importante d'Italia. Con la Nazionale e tante squadre che lavorano in vista dei Giochi

 

giovedì 19 giugno 2014 18:09

Una favorita d'obbligo (il Sudafrica campione in carica), due stelle assolute (Cecil Afrika, giocatore dell'anno 2011, e Mirco Bergamasco), una Nazionale in costruzione, la curiosità Brasile. Questo e molto altro è il Roma Seven, che va in scena domani e sabato all'Acquacetosa. Il torneo, giunto alla 13ª edizione, è il più blasonato d'Italia e rappresenta un banco di prova importante per molte squadre in vista delle qualificazioni ai Giochi di Rio de Janeiro 2016. Il Seven, fresco di nomina olimpica, sta conquistando sempre più Paesi e platee per il suo carattere veloce e spettacolare. A Roma andranno in campo 16 squadre maschili (tra cui molte nazionali), 4 femminili e 4 team di Old. L'Italia, che sta avviando un progetto Seven dopo aver a lungo snobbato questa variante del più popolare rugby a 15, è riuscita a selezionare due reduci dagli ultimi Mondiali assoluti: Mirco Bergamasco e Riccardo Bocchino. Tra gli azzurri del c.t. Andy Vilk, anche Kaine Robertson, 47 presenze e 14 mete con la Nazionale a 15. Capitano sarà Oliviero Fabiani, tallonatore della Lazio. Molti azzurri anche nelle Fiamme Oro. Da seguire, oltre agli Springboks, le selezioni di Francia e Georgia e il team delle Welsh Forces, le forze armate gallesi.

 

ROMA SEVEN - Girone A: Sudafrica, Fiamme Oro Roma, Sirs (Ita), Side Step (Gbr). Girone B: Sel. Italiana, Kazakistan, Madrid (Spa), Froggies (Fra). Girone C: Georgia, Unione Capitolina, Brasile, Clandestinos (Arg). Girone D: Francia, Switzers (Svi), Welsh Forces (Gal), 3/4 DM Milano.
LADIES SEVEN: Italia, Parigi, Madrid, Mamas
VETERANS SEVEN: Namau, Jesi, Catania, Autumn.

GLI AZZURRI: Mirco Bergamasco (Rovigo), Bergamo (Calvisano), Bocchino (Unione Capitolina), Bortolussi (Rovigo), Fabiani (Lazio), M. Falsaperla (Prato), Iacolucci (Unione Capitolina), Robertson (Viadana), Salvetti (Calvisano), F. Sepe (Lazio), Tartaglia (Lazio), Gianmarco Vian (San Donà)

PROGRAMMA - Domani (ore 9.30-20.05) Prima fase maschile e femminile. Sabato (ore 10-11.20) Prima fase femminile e Veterans Seven; (ore 12.00-13.20) Quarti Bowl; (ore 13.28-14.10) Finali 3° posto Veterans e Ladies; (ore 14.30-15.50) Quarti Cup; (ore 15.58-16.34) Semifinali Bowl; (ore 16.42) Finale Veterans; (ore 17.07) finale campionato italiano Seven femminile; (ore 17.37-18.13) Semifinali Cup; (ore 18.26) Finale Ladies; (ore 18.51) Finale Bowl; (ore 19.30) Finale Plate; (ore 19.55) Finale Cup; (a seguire finali) Roma Seven Party

BIGLIETTI - Domani: ingresso gratuito. Sabato (fino alle 12.30) ingresso gratuito; (dopo le 12.30) 10 euro.

Per Approfondire