Rugby

Vedi Tutte
Rugby

O'Shea: «Italia sempre più competitiva»

O'Shea: «Italia sempre più competitiva»
© lapresse

Il direttore tecnico azzurro sul futuro della Nazionale: «Conosciamo il nostro potenziale»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 19 dicembre 2016 17:26

ROMA - "Diventiamo più competitivi di settimana in settimana. Sappiamo dobbiamo fare tanti cambiamenti, non è lavoro di un giorno, ma sappiamo anche quale sia il nostro potenziale e sono ottimista". Lo ha detto il direttore tecnico della nazionale di rugby italiana Conor O'Shea in occasione della presentazione del derby italiano del Guinnes Pro12 tra Benetton Treviso e Zebre Rugby in programma venerdì 23 dicembre. La partecipazione italiana al Guinness Pro12, l'ex Celtic League per il quale la Fir ha già un accordo fino al 2020, è un banco di prova in vista del 6 Nazioni ed è strategica anche secondo il presidente Fir Alfredo Gavazzi. "Il Pro12 è parte essenziale del nostro progetto tecnico, quindi siamo determinati a rinnovare il nostro accordo di partecipazione per le nostre due franchigie. E anche convinti che l'accordo televisivo con Eurosport non potrà che contribuire a fidelizzare sui canali del gruppo i tanti appassionati italiani", ha sottolineato Gavazzi ricordando che il 90% degli atleti della nazionale fa parte delle due franchigie. Benetton-Zebre, che si giocherà al Comunale di Monigo, è uno degli incontri dell'11ª giornata del torneo in cui le italiane si confrontano con i club delle federazioni gallese, irlandese, scozzese.

Tutto sul Rugby

Articoli correlati

Commenti