Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Rugby

Vedi Tutte
Rugby

Rugby, Mondiale 2023: Sudafrica favorito come paese ospitante

Rugby, Mondiale 2023: Sudafrica favorito come paese ospitante
© Getty Images

Il paese africano è stato raccomandato dal World Rugby: scavalcate Francia e Irlanda

Sullo stesso argomento

 

martedì 31 ottobre 2017 13:43

ROMA- Il World Rugby, l'organismo di governo del rugby a 15 e a 7 nel mondo, ha reso nota la sua relazione di valutazione circa l'organizzazione della Coppa del Mondo nel 2023, raccomandando all'unanimità la scelta del Sudafrica a scapito della Francia e dell'Irlanda. La designazione del paese ospitante avrà luogo il 15 novembre a Londra. Nel suo rapporto di valutazione, World Rugby ha redatto un elenco di cinque criteri: la visione complessiva del progetto, l'organizzazione delle partite, le città ospitanti, le infrastrutture e gli aspetti finanziari e commerciali. Su un punteggio massimo di 100 (in percentuale), il Sudafrica ha ottenuto il 78,97 contro il 75,88 della Francia e il 72,25 dell'Irlanda. Di questi cinque criteri, il Sudafrica ha ottenuto tre volte il punteggio più alto contro le due della Francia. Le raccomandazioni di World League non sono ovviamente vincolanti per le federazioni che prenderanno parte alla votazione. Il Sudafrica ha già organizzato una Coppa del Mondo nel 1995, vincendola; la rassegna iridata del 2019 è stata assegnata al Giappone. (in collaborazione con Italpress)

Articoli correlati

Commenti