Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Vela

Vedi Tutte
Vela

Vela: Barcolana al via, Trieste torna capitale del mare

Vela: Barcolana al via, Trieste torna capitale del mare

La regata avrà grandi numeri: duemila barche, oltre 25.000 velisti in mare e 300.000 persone a terra

Sullo stesso argomento

 

lunedì 19 settembre 2016 12:47

TRIESTE - Duemila barche a vela, oltre 25.000 velisti in mare e 300.000 persone a terra: Trieste è pronta a trasformarsi, come ogni anno il secondo fine settimana di ottobre, nella capitale internazionale della vela. La 48° edizione della Barcolana, organizzata dalla Società Velica di Barcola e Grignano, è la regata più affollata del mondo, che mette sulla stessa linea di partenza appassionati di vela, grandi campioni, piccole imbarcazioni di famiglia e scafi ad alta tecnologia, è in programma quest’anno domenica 9 ottobre, preceduta, a partire dal 30 settembre, da un calendario di eventi che trasformeranno Trieste in una festa internazionale del mare. Il tutto con un nuovo compagno d’eccezione: il Gruppo Rai che quest’anno è ‘Main Media Partner’. Molte saranno le iniziative che racconteranno la Barcolana, anche grazie al supporto di Radio2, emittente ufficiale anche quest’anno, che proporrà l’evento attraverso diversi programmi tra cui lo ‘storico’ Caterpillar e quelli in onda nel week end attraverso la voce di Paolo Labati. RaiSport garantirà la diretta della gara (domenica 9 ottobre, telecronaca di Giulio Guazzini) mentre Donatella Bianchi (Lineablu, Rai1) offrirà al suo pubblico, live, la giornata di sabato 8 ottobre. Importante anche l’impegno della Tgr che, attraverso la sede del Friuli Venezia Giulia, coprirà i molteplici aspetti – anche locali - della Barcolana. Non mancherà, poi, l’apporto dei programmi generalisti di Rai1 e quello dei diversi tg nazionali a cui si aggiungeranno quelli informativi di Rainews24, Radio1 e Isoradio.

BARCOLANA, LA REGATA DI TUTTI – In partenza alle 10.30 del 9 ottobre 2016, la 48° edizione della Barcolana è la festa di tutti i velisti. Una flotta di quasi duemila imbarcazioni provenienti da Italia, Slovenia, Austria, Croazia e Germania si ritroverà a Trieste per una regata unica al mondo: si tutti partiranno contemporaneamente e sulla stessa linea, lunga quasi due chilometri, e si navigherà lungo un percorso di circa 13 miglia che condurrà fino all’arrivo davanti alla bellissima piazza dell’Unità, la più grande piazza europea aperta sul mare. Festa in mare, con i grandi campioni della vela che punteranno alla vittoria assoluta, e con i grandi appassionati di vela, che attenderanno la domenica della Barcolana per condividere un momento di festa e di amore per il mare. Dai campioni di Coppa America del passato e del presente, ai giovani campioni mondiali di vela, ai professionisti del settore, agli olimpionici della vela: l’appuntamento di Trieste è atteso con grande passione, perché la Barcolana è la regata di tutti, che unisce gli appassionati di mare, ed è la regata di una città e di una regione, il Friuli Venezia Giulia, che ha voglia di crescere e mettersi in mostra per le proprie eccezionali capacità organizzative e per il proprio appeal turistico. Qui, nell’angolo più a Nord dell’Adriatico, la tradizione e la passione per il mare non sono mai sopite, d’estate con la brezza e d’inverno con la Bora: Barcolana raccoglie l’energia degli appassionati di mare, e la trasforma in un grande evento, pensato per tutti.

GLI EVENTI – Dal concerto gratuito di Alvaro Soler (sabato 1 ottobre) alla Notte Blu dei Teatri, l’evento che apre gratuitamente al pubblico tutti i teatri di Trieste, che per l’occasione creano un cartellone con concerti e pieces dedicati al mare, alla grande mostra fotografica “Vento” in programma al Salone degli Incanti (30 settembre – 9 ottobre), con sessanta immagini realizzate dai più noti fotografi italiani ai quali è stato chiesto di rappresentare in una immagine il vento (le foto saranno poi battute all’asta e il ricavato donato all’Irccs Burlo Garofolo, l’ospedale materno infantile del Friuli Venezia Giulia), al Villaggio con le hospitality degli sponsor fino a Barcolana di Carta, evento di presentazioni di libri e autori realizzato con il Gruppo Feltrinelli: Barcolana è sempre più una festa con un suo approdo a terra, al fine di dare al pubblico gli ingredienti per dieci giorni di intrattenimento e divulgazione culturale legati al mare, tutto a ingresso gratuito, sostenuto oltre che dagli sponsor dalle istituzioni locali.

Articoli correlati

Commenti