Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Basket

Vedi Tutte
Basket

Basket, elezione Trump, i protagonisti della Nba non la prendono bene

Basket, elezione Trump, i protagonisti della Nba non la prendono bene
© AP

Dopo essersi in molti schierati in favore di Hillary Clinton, gli atleti della Nba offrono il proprio commento sull'ascesa dell'imprenditore alla casa bianca

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 9 novembre 2016 13:48

USA - I giocatori della Nba si erano in larga parte schierati in occasione delle elezioni presidenziali, e la maggiorparte di loro aveva preso posizione in favore di Hillary Clinton. Lo spoglio di stanotte non li ha dati vincitori, ma ha, anzi, raccontato l'ascesa alla casa bianca del suo rivale, l'uomo-personaggio che ha suscitato risa, speranze e preoccupazioni. Trump è stato eletto da 279 grandi elettori contro i 218 della rivale, ma molti nomi importanti non ci stanno. Tra questi quelli dei giocatori di basket tra cui Jamal Crawford e Dwayne Wade, non mancano neppure i commenti degli atleti stranieri come lo spagnolo Ricky Rubio che non nasconde la sua sorpresa e tweetta: "Davvero, America?".

LE FOTO-DEGLI ATLETI

Articoli correlati

Commenti