Eurobasket 2017

Vedi Tutte
Eurobasket 2017

EuroBasket 2017: Datome salva l'Italia, ora la Finlandia

EuroBasket 2017: Datome salva l'Italia, ora la Finlandia
© CIAMILLO

La stoppata del capitano allo scadere consente agli Azzurri di battere la Georgia e di chiudere al terzo posto. Ora ottavi di finale a Istanbul.

 

mercoledì 6 settembre 2017 18:36

ROMA - Torna a vincere la Nazionale, che chiude il girone di Tel Aviv al terzo posto dopo aver battuto la Georgia 71-69. Gli Azzurri ottengono il terzo successo in cinque partite e domani volano a Istanbul, dove da sabato si gioca la fase finale dell’EuroBasket 2017. La squadra di Ettore Messina affronterà la Finlandia (ore 17.45), seconda classificata del girone A dietro alla Slovenia e davanti alla Francia, e tutto sommato si tratta di un ottimo accoppiamento contro una formazione che gli Azzurri hanno battuto due volte a Cagliari qualche settimana fa. Oggi il miglior marcatore dell’Italia è stato Marco Belinelli con 15 punti, in doppia cifra anche Gigi Datome (14) e Pietro Aradori (12). Per i georgiani 29 punti di Dixon. Una bella risposta dopo la pessima prova con la Germania.

 

LA CRONACA - Contro una Georgia evidentemente sulle gambe dopo l’overtime giocato ieri sera contro Israele, l’Italia ha preso il largo in avvio con le triple di Belinelli e Datome (16-2). Il primo quarto si è chiuso sul 27-10 per noi ma prima dell’intervallo lungo la Georgia ha ridotto il gap (33-30) grazie a Dixon e Pachulia per poi andare all’intervallo lungo sul -9. Nel secondo tempo l’Italia è tornata sul +15 con 6 minuti ancora sul cronometro ma poi ha smesso letteralmente di giocare permettendo alla Georgia di operare una clamorosa rimonta (0-15) e poi il sorpasso con la tripla di Dixon. Nel finale decisiva la penetrazione di Hackett per il nuovo +1 e poi a fil di sirena la stoppata di Datome su Shermadini che ha evitato il supplementare. L’Italia tra alti e bassi ma ora si va a Istanbul per affrontare una squadra difficile ma non impossibile. Sabato ottavi di finale con la Finlandia.

Articoli correlati

Commenti