Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Champions League

Vedi Tutte
Champions League

Champions League, la Dinamo Sassari schianta il Pinar Karsiyaka

Champions League, la Dinamo Sassari schianta il Pinar Karsiyaka
© CIAMILLO

I biancoblu vincono 79-70 centrano il sesto successo consecutivo tra campionato e coppa

 

martedì 12 dicembre 2017 20:12

ROMA - Prosegue il momento di grande forma della Dinamo Sassari che a Izmir centra il sesto successo consecutivo tra campionato e Champions League battendo 79-70 il Pinar Karsiyaka che all'andata aveva sbancato il PalaSerradimigni 88-87. Guidati dalla doppia doppia di un monumentale Deyshawn Pierre ( 17 punti e 10 rimbalzi) e da un più che positivo Scott Bamforth (19 punti con 7/14 al tiro), i sardi hanno vinto la battaglia a rimbalzo 41-32 e hanno tirato con un eccellente 62% da due. Il dominio dei biancoblu è cominciato già nel primo quarto quando, grazie alla verve di Pierre i Jones, gli ospiti si sono costruiti un tesoretto di 10 lunghezze di vantaggio in soli 7 minuti (16-6). Wood dalla lunga ha provato a far rientrare i turchi che però hanno continuato ad inseguire la Dinamo e sono riusciti ad avvicinarsi pericolosamente solo nel finale di primo tempo quando un antisportivo fischiato ad Hatcher è costato di fatto alla Dinamo cinque punti subiti - tutti su tiro libero - e a permesso al Pinar di andare negli spogliatoi con soltanto 4 punti di scarto (39-34). Le giocate di Polonara al rientro dagli spogliatoi hanno però fatto riprendere subito quota ai sardi che hanno toccato persino il +11 (51-40) prima di chiudere il terzo quarto con un cuscinetto di disavanzo di 7 lunghezze (58-51). Il copione è rimasto sostanzialmente invariato anche nei 10 minuti finali: grazie a 6 punti consecutivi di Bamforth, infatti, Sassari ha quasi subito alzato l'asticella del vantaggio oltre la doppia cifra (68-55) e nel finale si è limitata a gestire le iniziative del Pinar.

Articoli correlati

Commenti