Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Eurocup

Vedi Tutte
Eurocup

Eurocup, Reggio stende lo Zenith e vince gara 1

Eurocup, Reggio stende lo Zenith e vince gara 1
© LAPRESSE

I biancorossi vicono 75-61 il primo atto dei quarti di finale

 

martedì 6 marzo 2018 22:25

ROMA - Buona la prima per la Grissn Bon Reggio Emilia che si aggiudica gara 1 dei quarti di finale di Eurocup sconfiggendo al PalaBigi con un netto 75-61 lo Zenith San Pietroburgo. Devastante il contributo offerto sotto le plance da Jalen Reynolds che ha chiuso con 19 punti (9/10 da due) e 11 rimbalzi e ha saputo gestire a lungo una situazione falli molto complicata. Menzione d'onore però la meritano però anche Julian Wright (12 punti), Amedeo Della Valle (15 punti e la difesa biancorossa che ha cincesso ai russi 27 punti in meno di quelli siglati in media. Venerdì alle 16, ora italiana, i biancorossi andranno in Russia per cercare il punto del 2-0 che li porterebbe alle semifinali.

LA GARA - Dopo un primo quarto decisamente in salita (17-13 per lo Zenith) Reggio prende in mano le redini del match con la regia di Llompart e i canestri di Cervi che ispirano il primo vantaggio della serata dei biancorossi che riescono anche ad andare negli spogliatoi a +6 (35-29). Approfittando dei tanti falli commessi dalla Grissin Bon, lo Zenith prova a riportarsi a contatto in uscita dagli spogliatoi (39-36), ma Reggio risponde subito e si riporta a +8 spinta da Della Valle, Reynolds e Candi (46-38). Prima del suono della terza sirena poi Chris Wright mette anche la ciliegina sulla torta siglando il canestro e libero annesso che proietta gli emiliani a +10 (54-44). Nel corso del quarto finale il vantaggio biancorosso continua a crescere e arriva persino a +15 (62-47). Karasev non ci sta e a suon di canestri pesanti prova a far paura ai biancorossi. La rimonta dello Zenith si ferma però sul -7 perché Markoishvili e Reynolds tolgono definitivamente le castagne dal fuoco. 

Articoli correlati

Commenti