Eurolega

Vedi Tutte
Eurolega

Eurolega, l'Olympiacos sbanca il Forum all'ultimo respiro

Eurolega, l'Olympiacos sbanca il Forum all'ultimo respiro
© ANSA

Un gioco da tre punti siglato dal grande ex Jamel McLean a 46" dalla fine ha regalato gli ellenici il successo per 86-85 

 

giovedì 23 novembre 2017 23:09

ROMA - Dopo due successi consecutivi, si ferma la corsa in Eurolega dell'Armani Exchange Milano che in casa è stata sconfitta 86-85 dall'Olympiacos, spinto al successo dal grande ex di serata Jamel McLean che nel secondo tempo, con le sue giocate muscolari, ha saputo fare la differenza e ha chiuso la gara segnando 22 punti e raccogliendo 7 rimbalzi e soprattutto mandando a bersaglio a 46" dall'ultima sirena il gioco da tre punti che è valso il definitivo sorpasso. 

EQUILIBRIO - Milano è riuscita sin dal primo quarto a controllare bene i rimbalzi d'attacco e ad imbrigliare difensivamente l'Olympiacos che nel nella seconda parte della frazione ha subito un 12-0 di parziale chiuso dal canestro di Micov che ha spinto l'Armani Exchange a +7 (21-14). Gli ellenici sono riusciti però ben presto a raddrizzare la barra del timone e a registrare i meccanismi di squadra riportando in equilibrio il match nel secondo quarto grazie a Printezis e Strelnieks (31-31). L'esterno lettone ha preso in mano le chiavi del gioco dei greci e spinto i suoi, assieme ad un Matzaris chirurgico dalla lunga, fino al 44-37. Jerrells e Theodore hanno tamponato l'emorragia prima della pausa lunga ma l'Olympiacos, decisamente in fiducia, nel terzo quarto, affidandosi a Printezis e McLean è riuscito a costruirsi il primo vantaggio della serata in doppia cifra (63-53). L'Olimpia, come aveva chiesto alla vigilia Pianigiani, non si è però lasciata travolgere dal gioco degli avversari e con grande pazienza ha ritrovatp buone soluzioni soprattutto da sotto dove Gudaitis è apparso dominante. A 6' dalla fine Micov ha mandato a bersaglio la bomba del sorpasso milanese dando di fatto il là alla lunga volata finale in cui è risultato determinante il gioco da tre punti di McLean a 46" dalla fine. 

Articoli correlati

Commenti