Eurolega

Vedi Tutte
Eurolega

Eurolega, la Stella Rossa strapazza Milano

Eurolega, la Stella Rossa strapazza Milano
© EPA

I serbi si impongono per 100-89 spinti da Jankovic, Lessort e Rochestie

 

venerdì 9 febbraio 2018 21:15

ROMA - Dopo il colpaccio fatto a Barcellona, si ferma di nuovo la corsa europea dell'Armani Exchange Milano che a Belgrado è stata sconfitta 100-89 dalla Stella Rossa. Gli uomini coach Pianigiani sono stati costretti di fatto sin da subito a rincorrere gli avversari che in attacco sono stati pressoche perfetti (60% da due e 50% da tre) grazie ai canestri e alle invenzioni del tridente composto da Lessort (15 punti e 10 rimbalzi), Jankovic (15 punti) e Rochestie (14 punti e 9 assist) e in difesa hanno concesso pochissimo ai lombardi nei momenti chiave del match. Dopo aver chiuso il primo quarto a +3 (23-20), i serbi hanno spinto sull'acceleratore nella seconda porzione del pimo tempo volando a +10 grazie ai canestri di Dobric, Lessort e Dangubric (39-29). Micov e Goudelock (15 punti) hanno però alleggerito il passivo milanese in chiusura di primo tempo (50-45). Nonostante i tre falli sul groppone di Tarczewski e Gudaitis Milano è comunque rimasta in scia fino alla metà del terzo quarto (58-53). Dangubic e Bjelica hanno poi prontamente riportato in quota la  Stella Rossa che in un amen si è riportata a +11 (64-53). Toccato di nuovo il fondo milano ha provato a risalire con un parziale di 12-5 ispirato da Goudelock che ha portato al -4 meneghino (69-65). Il sottomano di Lessort ha poi chiuso il terzo quarto (71-65). Gli ultimi 10 minuti sono stati inaugurati dal fallo antisportivo di Kuzminskas che ha fatto risalire l'asticella del vantaggio dei serbi fino al +10 (75-65) spegnendo le speranze di Milano che non è più riuscita a rientrare in partita e nel finale è persino scivolata a -16.

Articoli correlati

Commenti