Final Eight

Vedi Tutte
Final Eight

Macvan gela Brindisi, l'EA7 sfida Reggio Emilia

Macvan gela Brindisi, l'EA7 sfida Reggio Emilia

Milano soffre l'inverosimile con la squadra di Meo Sacchetti ma poi passa a fil di sirena, sabato semifinale con la Grissin Bon

 

giovedì 16 febbraio 2017 21:57

RIMINI - Milano soffre le pene dell’inferno per liberarsi di Brindisi (77-75) nella seconda semifinale della Final Eight di Coppa Italia ma poi nel finale riesce ad avere la meglio con la fiammata di Milan Macvan, 5 punti in un amen e la magia a fil di sirena che ha risolto una partita complicatissima. Dunque, nella prima semifinale in programma sabato pomeriggio sarà l’EA7 a sfidare la Grissin Bon. Venerdì gli altri due quarti di finale.

 

LA CRONACA - Milano si è illusa nel primo quarto, chiuso sul 28-18 col lay-up di Cinciarini sulla sirena e con gli 11 punti di Sanders. Brindisi non si è disunita e a metà secondo quarto è tornata a contatto (35-32) con le giocate di Moore e M’Baye. All’intervallo lungo si è andati sul +1 Milano e da quel momento la partita non ha più avuto un padrone. Ai canestri di McLean ha risposto Scott e Brindisi ha trovato in più occasioni il sorpasso. A 3 minuti dalla fine due canestri di Kalnietis hanno spinto Milano sul +4 (72-68), immediata però è arrivata la replica con 5 punti di Goss e nuovo vantaggio per Sacchetti. Lo 0/2 di Sanders dalla lunetta ha preoccupato Repesa, a 2 minuti dalla fine Donzelli e poi Agbelese hanno sprecato il possesso del +3 e invece dall’altra parte Macvan ha infilato la tripla del 75-73 con 60 secondi ancora da giocare. Carter ha avuto per due volte il pallone del pareggio ma dopo lo 0/2 di Macvan dalla lunetta Scott ha messo l’arcobaleno del 75 pari a 4 secondi dalla fine. Ancora di Macvan a fil di sirena il tap-in che vale la semifinale, dopo il consulto degli arbitri con l’instant replay.

Articoli correlati

Commenti