LNP

Vedi Tutte
LNP

La Virtus Bologna sbanca Trieste e torna in Serie A

La Virtus Bologna sbanca Trieste e torna in Serie A

I bianconeri vincono 72-66 anche gara 3 e tornano nel massimo campionato dopo una sola stagione

 

lunedì 19 giugno 2017 22:54

ROMA - Gioco, partita e incontro. La Virtus Bologna sbanca 72-66 l'Alma Arena in gara 3 e vince il campionato di Serie A2 2016-2017, tornando dopo una sola stagione nella massima serie. Ancora una volta, a fare la differenza in favore dei bianconeri, è stata la grande solidità messa in campo per tutto l'arco del match e anche l'apporto degli americani Kenny Lawson (22 punti e 6 rimbalzi) e Michael Umeh (16 punti) che hanno trascinato la squadra anche nei momenti in cui Trieste ha provato a mettere in difficoltà i felsinei aggrappandosi ai canestri di Javonte Green (19 punti) e Lorenzo Baldasso (16). 

SPRINT VINCENTE - Dopo tre quarti di gara giocati ad altissima intensità e contraddistinti dal grandissimo equilibrio, la Virtus ha provato ad assestare la prima spallata schizzando a +9 con mini-break 5-0 tutto griffato da Umeh (63-54). Quando Trieste sembrava sul punto di capitolare, ha però trovato le forze per piazzare la giusta reazione e, spinta da uno scatenato Green, ha trovato la nuova parità a a 5' dalla fine. Rosselli con un rapido movimento in area e Lawson con una poderosa schiacciata hanno però quasi subito ristabilito tre punti di distanza tra le squadre. Trieste ha riprovato ancora una volta a riportarsi a contatto grazie a Cittadini ma Spissu ha messo il punto esclamativo con la bomba del +4 (70-66). Un errore da fuori e una banale palla persa di Cavaliero hanno fatto il resto e consegnato l'ultimo pallone alle "Vu Nere" che hanno chiuso i conti con la schiacciata di Lawson.

Articoli correlati

Commenti