Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Nazionali basket

Vedi Tutte
Nazionali basket

Zandalasini doma l'Ungheria, Italia nelle prime otto

Zandalasini doma l'Ungheria, Italia nelle prime otto

Le Azzurre si impongono nel finale e guadagnano l'accesso ai quarti di finale, giovedì c'è il Belgio alle 12.30.

 

martedì 20 giugno 2017 23:04

ROMA - La Nazionale Femminile è nelle prime otto dell’EuroBasket Women 2017. Le Azzurre hanno ottenuto la qualificazione ai quarti superando l’Ungheria 49-48, terza vittoria in quattro uscite alla Hradec Kralove Arena, al termine di una partita drammatica. Domani il trasferimento a Praga, giovedì alle 12.30 il quarto di finale col Belgio. Si tratta di un risultato eccellente, per la squadra di Capobianco, che torna nelle prime otto a un Europeo dopo 4 anni. E la corsa verso il Mondiale 2018 (si qualificano le prime cinque, sei se nelle prime cinque c’è la Spagna) è tutt’altro che finita. La miglior marcatrice Azzurra è stata Cecilia Zandalasini con 17 punti, in doppia cifra anche Giorgia Sottana e Francesca Dotto a quota 12.

 

LA CRONACA - Dopo una brutta partenza l'Italia ha toccato il massimo vantaggio sul finire del secondo quarto, chiudendo un parziale 27-12. Il terzo quarto dell’Italia è stato però negativo: palle perse, troppi errori al tiro e qualche disattenzione ci sono costati lo 0-8 che ha riportato l’Ungheria in parità. La squadra magiara ha toccato il +5 sul 31-36 e poi chiuso il periodo sul +6. Nell'ultimo quarto di Dotto la tripla del sorpasso (47-46), i liberi di Sottana sono valsi il +3 ma col tecnico fischiato a Dotto l’Ungheria è tornata a -1. A 12 secondi dalla fine Sottana ha sbagliato entrambi i liberi ma la palla persa da Vandersloot ci ha spinto a Praga. Per il quarto di finale col Belgio.

Articoli correlati

Commenti