Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Italbasket, Abass:
© CIAMILLO
Nazionali basket
0

Italbasket, Abass: "Fiero di vestire la maglia azzurra"

Il giocatore ha concesso una lunga intervista a FIBA.com

ROMA - Tra i gocatori entrati a far parte ormai stabilmente dell'Italbasket di Meo Sacchetti c'è anche Awudu Abass che, a pochi giorni di distanza dalle gare contro Polonia e Ungheria che potrebbero consegnare agli azzurri il pass per il Mondiale del 2019, ha parlato in un'intervista al sito della FIBA delle sensazioni provate nel vestire la divisa azzurra: «Ho giocato la mia prima partita in azzurro a Torino, contro la Romania ed ho provato emozioni particolari perché sento un orgoglio fortissimo nel vestire questa casacca. Sin da bambino, quando guardavo in TV Pozzecco e Basile giocare in Nazionale ho sognato di farne parte. Adesso finalmente quel momento è arrivato e devo fare di tutto per conquistarmi la fiducia degli altri».

OBIETTIVI - Tra gli obiettivi in azzurro del nuovo giocatore della Germani Brescia c'è la conquista di un posto ai Mondiali del 2019 ma non solo: «Io e altri miei compagni stiamo entrando in fasi calde delle nostre carriere. Adesso ci saranno i Mondiali e poi toccherà ad Olimpiadi ed Europei e il mio obiettvo è quello di partecipare a tutte e tre queste manifestazioni». 

Vedi tutte le news di Nazionali basket

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti