Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

NBA

Vedi Tutte
NBA

Schroder stende Lebron, primo ko per i Cavs

Schroder stende Lebron, primo ko per i Cavs
© USA Today Sports

Cleveland cade in casa con Atlanta, Denver ko con i Grizzlies nonostante i 21 punti di Gallinari.

 

mercoledì 9 novembre 2016 09:46

ROMA - Nella notte NBA prima sconfitta per Cleveland, che perde in casa con Atlanta 110-106 tirando con il 37.4% dal campo e il 26.2% dall’arco. Decisivo nel finale il canestro di Schroder (28 punti e 6 assist), Bazemore ha aggiunto 25 punti e Dwight Howard ha chiuso la sua partita con 17 rimbalzi. Per i Cavaliers James ha chiuso con 23 punti, Irving 29 ma con 11/27 dal campo, Love 23 e 12 rimbalzi. Dalla panchina bene solo Channing Frye con 13 e 7 rimbalzi.

 

GALLO KO - I Grizzlies piegano Denver con un buzzer beater di Marc Gasol (108-107), quarto ko stagionale per i Nuggets. Danilo Gallinari chiude con 21 punti, 3/5 dall’arco, 7 rimbalzi e 2 assist ed è il più utilizzato, 38 minuti. Mudiay aggiunge 23 punti ma Gasol la vince segnando 19 punti. Pazzesco l’eterno Vince Carter, che dalla panchina mette insieme una partita da 20 punti, 8/13 dal campo. Bene anche Randolph e Harrison dalla panchina, 26 punti in coppia. Vittoria casalinga per i Nets che superano 119-110 Minnesota grazie a 26 punti di Brook Lopez e ai 15 di Booker. Per i Wolves quinta sconfitta stagionale nonostante i 36 punti (6/7 dall’arco) di Andrew Wiggins. Towns chiude con 21 punti e 7 rimbalzi ma Minnesota gestisce male i momenti decisivi della partita.

Articoli correlati

Commenti