Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

NBA

Vedi Tutte
NBA

Curry affonda Gallinari, Wade vince a Miami

Curry affonda Gallinari, Wade vince a Miami
© AP

Golden State passa senza soffrire a Denver, Azzurro in ombra. "Flash" mette i liberi decisivi in casa degli Heat.

 

venerdì 11 novembre 2016 12:08

ROMA - Golden State passeggia a Denver (125-101) con il 17-2 messo insieme nel primo quarto. Durant si interrompe il suo record di 72 partite consecutive con almeno 20 punti, Curry chiude con 33 punti e 7/13 dall’arco. Opaca la prova di Danilo Gallinari, 11 punti e 2/9 dal campo. Per i Warriors adesso il ranking è 7-2, Clippers nel mirino. Dwayne Wade torna a Miami e vince 98-95 con due suoi tiri liberi a un minuto dalla fine (94-92). Per Flash 13 punti ma 5/17 dal campo. Decisivo Butler con 20 punti e 9/10 ai liberi. Whiteside ha provato a reagire con una doppia doppia da 20 punti e 20 rimbalzi ma Chicago ha resistito. I Lakers passano a Sacramento 101-91 in uno dei derby della California grazie a un Lou Williams da 21 punti e 5 recuperi in 23 minuti. A Sacramento non basta Cousins, 28 punti e 9 assist, 10/25 dal campo e 4 perse.

Articoli correlati

Commenti