Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

NBA

Vedi Tutte
NBA

Nba: Hornets ok ma Belinelli si ferma, Denver perde

Nba: Hornets ok ma Belinelli si ferma, Denver perde
© EPA

Buon Gallinari non basta ai Nuggets, vincono Warriors e Cleveland

 

sabato 24 dicembre 2016 14:41

ROMA - Le vittorie dei Golden State Warriors a Detroit, 119-113, e quella molto più netta dei Cleveland Cavaliers su Brooklyn (119-99) segnano la giornata prenatalizia, fitta di 14 incontri, del campionato Nba, che non si fermerà peraltro nemmeno oggi e il 25 dicembre. Serata in agrodolce per gli italiani. Gli Charlotte Hornets vincono contro i Chicago Bulls (103-91), ma Marco Belinelli è costretto a lasciare il campo nel secondo quarto a causa di una distorsione alla caviglia sinistra. Danilo Gallinari piazza la sua prima doppia doppia (21 punti e 11 rimbalzi) stagionale, ma i Denver Nuggets subiscono in volata la rimonta degli Atlanta Hawks (108-109) con l'italiano tenuto in panchina. Nella Eastern Conference, la squadra di LeBron James, che ha dominato i malcapitati Nets, è sempre in testa davanti a Toronto, impostasi 104-98 su Utah, e sembra pronta alla attesissima sfida di Natale con Warriors, avendo vinto nove delle ultime dieci partite. Anche Golden State è in forma. È ampiamente in testa nella Western Conference ma la scorsa notte ha dovuto sudare per imporsi su Detroit per vincere la settima partita in fila. Durant ha chiuso con 32 punti e Steph Curry ne ha aggiunti 25 con 8 assist, condannando i Pistons alla quinta sconfitta consecutiva. 

NBA, TUTTI I RISULTATI

Articoli correlati

Commenti