Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

NBA

Vedi Tutte
NBA

Gallinari batte i Clippers, Cavaliers ko a Detroit

Gallinari batte i Clippers, Cavaliers ko a Detroit
© EFE

Cleveland lascia a riposo Lebron James e cede nettamente in casa dei Pistons, Nuggets corsari allo Staples Center con l'Azzurro protagonista.

 

martedì 27 dicembre 2016 11:57

ROMA - Nella notte NBA i Nuggets passano allo Staples Center 106-102 costringendo i Clippers alla terza sconfitta consecutiva senza Chris Paul. Ottimo Jokic con 24 punti e 10 rimbalzi, eccellente Gallinari con 23 punti e 11 rimbalzi. I Clippers si affidano a DeAndre Jordan, 12 punti e 11 rimbalzi ma non basta. Toronto vince 96-91 a Portland grazie ai soliti DeRozan e Lowry, 20 punti e 10 rimbalzi per il primo e 27 punti per il secondo. Lillard è fuori per infortunio, Plumlee segna 13 punti con 15 rimbalzi ma i Blazers hanno troppo poco dalla panchina.

 

CAVS KO - Dopo il successo su Golden State, i Cavaliers si arrendono a Detroit 106-90 senza LeBron James, lasciato a riposo dopo le fatiche natalizie. Cleveland ha un Irving da 18 punti e un Love da 17 punti e 14 rimbalzi ma sprofondano anche a -21 nell’ultimo quarto. Bene i Pistons, Drummond chiude con 11 e 17 rimbalzi, Caldwell-Pope ne aggiunge 18 con 4/6 dall’arco. Charlotte interrompe la striscia vincente cedendo 120-118 a Brooklyn.

 

FOYE DECISIVO - Fatale il passaggio a vuoto nell’ultimo quarto, decisivo a fil di sirena il canestro di Foye a fil di sirena. Bogdanovic segna 26 punti, Kilpatrick 21. Gli Hornets non hanno Belinelli, Batum ci prova con 24 punti e 3 recuperi ma Walker incappa in una pessima serata di tiro (6/17) e per Charlotte è notte fonda. I Grizzlies cadono a Orlando 112-102, seconda vittoria consecutiva per i Magic con sette uomini in doppia cifra: 30 punti con 4/4 dall’arco di Gordon e 16 di Payton. Per Memphis male Gasol male in attacco.

Articoli correlati

Commenti