Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

NBA

Vedi Tutte
NBA

NBA, scelti i titolari dell'All Star Game 2018

NBA, scelti i titolari dell'All Star Game 2018

Svelati i giocatori che comporranno i quintetti capitanati da LeBron James e Steph Curry

 

venerdì 19 gennaio 2018 15:16

ROMA -  A un mese di distanza dall'All Star Game che quest'anno si svolgerà a Los Angeles nel weekend che va dal 16 al 18 febbraio prossimi, la NBA ha reso noti i nomi dei titolari che sono stati scelti dalle votazioni di una giuria composta da giocatori, tifosi e media per comporre i quintetti del "Team Stephen" e del "Team LeBron", le due squadre che saranno capitanate dagli omonimi LeBron James e Steph Curry e che per la prima volta nella storia prenderanno il posto dei classici "Team East" e "Team West" che si fronteggiavano fino all'anno scorso. Ai coach, che non potranno essere Steve Kerr e Brad Stevens che hanno già partecipato alla kermesse in qualità di alenatori lo scorso anno, toccherà invece il compito,di scegliere, il prossimo 23 gennaio, le 14 riserve. Tra i giocatori che militano nella Eastern Conference, oltre ovviamente a LeBron James, sono stati scelti Joel Embiid, Giannis Antetokoumpo, Kyrie Irving, DeMar DeRozan, mentre tra i giocatori della Western Conference saranno certamente nello starting five di uno dei due team Kevin Durant, Anthony Davis, James Harden e DeMarcus Cousins.

ESCLUSI ECCELLENTI - Tra i titolari non mancano ovviamente anche alcuni "esclusi eccellenti": su tutti spiccano ovviamente il nome dell'MVP della scorsa stagione Russell Westbrook e quello di Kristaps Porzingis che comunque aveva riscosso un alto gradimento da parte dei suoi colleghi. Sicuramente però sia l'asso dei Thunder sia l'asso Knicks potranno ritagliarsi uno spazio tra le cossiddette riserve - anche se è difficile definirle tali visto il loro valore -  così come i vari Isaiah Thomas, Lonzo Ball, Jayson Tatum, Draymond Green, Paul George, Carmelo Anthony o Kyle Kuzma. Da segnalare invece che, tra i giocatori che secondo il parere dei tifosi avrebbero meritato un posto in squadra dal primo minuto, c'è anche una vecchia conoscenza della Serie A come Manu Ginobili. che ha ancora un posto speciale anche nel cuore dei tifosi della Virtus Bologna. 

Articoli correlati

Commenti