NBA

Vedi Tutte
NBA

"Dear Basketball", Bryant in corsa per l'Oscar

© AP

Il cortometraggio di animazione ripercorre il rapporto tra Kobe e la pallacanestro ed è ispirato dalla lettera scritta nel giorno del ritiro.

 

mercoledì 24 gennaio 2018 09:34

ROMA - Il palmares di Kobe Bryant “rischia” di arricchirsi nei prossimi mesi. Dopo i cinque titoli NBA e le due medaglie d’Oro olimpiche, l’ex fuoriclasse dei Los Angeles Laker potrebbe vincere anche un... Oscar. Lo sapremo il 4 marzo, quando il cortometraggio di animazione “Dear Basketball” ispirato dalla lettera con cui Kobe annunciò il ritiro verrà giudicato nel corso della notte degli Oscar, appunto. Il cortometraggio è lungo 4 minuti e ripercorre il rapporto tra Bryant e la pallacanestro, dall’infanzia vissuta in Italia al seguito del papà fino alle tante stagioni con i Los Angeles Lakers. Il regista è Glen Keane, un mostro sacro dell’industria dei cartoni animati e celebre vignettista della Disney. Le musiche sono di John Williams, autore di colonne sonore straordinarie come quelle di Star Wars, Harry Potter e Jurassic Park. «Grazie a Glen Keane e John Williams, è stato un onore far parte della vostra squadra», ha commentato Bryant.

Articoli correlati

Commenti