Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

NBA

Vedi Tutte
NBA

NBA, composte le squadre dell'All Star Game

NBA, composte le squadre dell'All Star Game
© AP

James e Curry hanno scelto attraverso un vero e proprio draft i componenti del "Team Steph" e del "Team LeBron" che si fronteggeranno il 18 febbraio a Los Angeles nella partita delle stelle

 

venerdì 26 gennaio 2018 15:11

ROMA - Si è svolto questa notte il "draft" attraverso il quale LeBron James e Stephen Curry hanno composto - scegliendo tra gli otto titolari votati da una giuria composta da tifosi, media e addetti ai lavori e tra le 14 riserve scelte dai 30 coach NBA - il "Team Stephen" e il "Team LeBron che si fronteggeranno il prossimo 18 febbraio nella partita finale dell'All Star game di Los Angeles. Il primo a scegliere è stato l'asso dei Cavaliers che un po' a sorpresa ha chiamato tra i titolari l'ex compagno Kyrie Irving assieme a Kevin Durant, e le "due torri" dei Pelicans, DeMarcus Cousins e Anthony Davis. Tra le riserve invece "King James" ha scelto Russell Westbrook, Bradley Beal, LaMarcus Aldridge, Kristaps Porzingis, John Wall e Kevin Love e Victor Oladipo. 

LE SCELTE DI CURRY - Steph Curry invece si è affidato, tra i titolari, a Giannis Antetokounmpo, James Harden, DeMar DeRozan e Joel Embiid formando un quintetto forse più leggero rispetto a quello di James ma sicuramente cob molti punti nelle mani. In panchina per il "Team Steph" ci saranno invece Damian Lillard, Jimmy Butler, Draymond Green, Kyle Lowry, Klay Thompson, Karl-Anthony Towns, e Al Horford. Sulla carta lo spettacolo è quindi decisamente assicurato e la battaglia si preannuncia molto agguerrita. Ora la parola passa al campo.  

Articoli correlati

Commenti