Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

NBA

Vedi Tutte
NBA

Westbrook doma i Sixers, Harden passeggia con Phoenix

Westbrook doma i Sixers, Harden passeggia con Phoenix
© AP

Altro successo convincente per i Thunder, Houston senza problemi con i Suns, vincono anche Spurs e Cavaliers.

 

lunedì 29 gennaio 2018 09:37

ROMA - I Thunder vincono l’ottava gara di fila battendo i Sixers in volata. Sul 101 pari Adams segna sei punti consecutivi, poi sale in cattedra Westbrook che confeziona la solita tripla doppia (37 punti, 9 rimbalzi e 14 assist). Ottimi anche George (31) e Adams (20+13, 10/11 dal campo), che fa sua la sfida con Embiid (27+10). I Rockets superano senza problemi Phoenix (113-102) grazie ad Harden (27 punti, 10 rimbalzi e 8 assist), per i Suns il migliore è come sempre Booker (31 punti e 10 assist).

 

CAVS OK - I Cavs piegano Detroit col parziale di 13-4 negli ultimi 4' e ottengono la seconda vittoria consecutiva. LeBron James sfiora la tripla doppia (25 punti, 8 rimbalzi e 14 assist), molto efficace anche Kevin Love (20+11). I Pistons ne mandano quattro del quintetto in doppia cifra, per Drummond 17 punti e 11 rimbalzi, per Harris 20 punti e 2 assist. Senza Cousins, i Pelicans si arrendono con i Clippers (103-112), spinti alla vittoria da Blake Griffin (27+12): sua la tripla decisiva a 43 secondi dalla fine. Ottimo Lou Williams (22+6 assist), New Orleans si affida a Moore (18) e Holiday (20+9 e 7 assist) ma il migliore resta sempre Anthony Davis (25 punti, 17 rimbalzi). Gli Spurs battono Sacramento 113-98 col parziale di 30-19 messo insieme nel secondo tempo. San Antonio la vince con Forbes (23), in doppia cifra anche Aldridge (15+7) e Gasol (14+11). I Kings rispondono con un Fox perfetto dall'arco (26 punti, 6/6 da 3), mentre semplicemente incredibile è Vince Carter (21 punti e 6 rimbalzi) in uscita dalla panchina.

Articoli correlati

Commenti