Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Tatum elimina i Sixers, i Celtics ora sfidano LeBron
© EPA
NBA
0

Tatum elimina i Sixers, i Celtics ora sfidano LeBron

Boston chiude la serie in gara5 recuperando 4 punti nell'ultimo minuto. Da domenica la finale della Eastern Conference contro Cleveland.

ROMA - Anche i Celtics nella notte chiudono la loro serie sul 4-1 battendo Philadelphia 114-112. I Sixers giocano una partita coraggiosa, sono ancora sul +4 con 100 secondi da giocare ma poi a pareggiare il conto sono Horford e Smart e il canestro del sorpasso lo mette Tatum. Poi Embiid sbaglia due tiri presi nel cuore del pitturato e dopo la tripla di Redick (113-112), la chiude Smart con un tiro libero e poi con la palla recuperata a Simmons. In definitiva, i Sixers si confermano la squadra del futuro ma forse ancora un po’ acerba per i palcoscenici più importanti: Embiid chiude in doppia doppia (27 punti, 12 rimbalzi), così come Saric (27 punti, 10 rimbalzi), alti e bassi per Simmons (18), male Belinelli (3 in 11’). Boston la vince con una rotazione cortissima, sette giocatori utilizzati e sei in doppia cifra (Smart 14, Tatum 25, Brown 24, Horford 15). Seconda finale consecutiva della Eastern Conference per i Celtics, da domenica la sfida ai Cleveland Cavaliers e a LeBron James che Boston affronterà col vantaggio del fattore campo.

Vedi tutte le news di NBA

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti