Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

NBA, Paul George:
© AP
NBA
0

NBA, Paul George: "Ai Thunder sto bene. Rinnovo scelta facile"

Il giocatore ha parlato del rinnovo di contratto appena inchiostrato

ROMA - Intercettato dai media statunitensi nel ritiro di Team USA, che in questi giorni sta volgendo un mini-camp agli ordini di Gregg Popovich a Las Vegas, Paul George ha parlato del rinnovo quadriennale con gli Oklahoma City Thunder che ha da poco firmato e che gli frutterà 137 milioni di dollari: «I Thunder con me hanno fatto un grande all-in e hanno vinto la scommessa». Una scommessa portata a casa, insomma, battendo anche l'agguerrita concorrenza dei Lakers che avrebbero voluto riportare George nella natia Los Angeles: «Ammetto di essere stato fortemente tentato dal ritorno a Los Angeles ma devo dire che ho imparato ad amare Oklahoma City che mi piace molto così come l'organizzazione dei Thunder e quindi ho scelto di restare. Nel mio cuore qui mi sentivo davvero bene e quindi ho scelto velocemente». Una dichiarazione d'amore che non può che far piacere ai tifosi dei Thunder che il prossimo anno daranno l'assalto al trono della Western Conference con un  Paul George fortemente motivato. 

Vedi tutte le news di NBA

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti