Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Basket NBA, ufficiale il ritiro di Manu Ginobili
NBA
0

Basket NBA, ufficiale il ritiro di Manu Ginobili

A 41 anni e dopo aver vinto 4 anelli con gli Spurs, il fuoriclasse argentino ha detto basta.

ROMA - Alla fine Manu Ginobili ha deciso di ritirarsi, come ventilato da qualche giorno dall’entourage del giocatore stesso. Il fuoriclasse argentino ha annunciato oggi il suo ritiro a 41 anni, nonostante avesse ancora un altro anno di contratto con la sua franchigia storica, San Antonio. Per lui in totale sedici anni in NBA, tutti con la maglia degli Spurs e 4 anelli portati a casa (2003, 2005, 2007, 2014). Quattro anni anche in Italia tra il 1998 e il 2002, prima a Reggio Calabria poi a Bologna dove con la Virtus ha vinto 1 scudetto e poi l'Eurolega. Nel suo straordinario curriculum la medaglia d’Oro alle Olimpiadi di Atene 2004 e il bronzo a Pechino nel 2008. Questo l’annuncio su Twitter. "Oggi, con una vasta gamma di sentimenti, sto annunciando il mio ritiro dal basket. Immensa gratitudine a tutti (famiglia, amici, compagni di squadra, allenatori, personale, fan) coinvolti nella mia vita negli ultimi 23 anni. È stato un viaggio favoloso. Ben oltre i miei sogni più sfrenati”. Il Basket oggi ha perso un fuoriclasse straordinario.

Vedi tutte le news di NBA

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti