Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

NBA, nuovi guai per J.R.Smith
NBA
0

NBA, nuovi guai per J.R.Smith

Il giocatore dei Cavaliers è stato ascoltato dalla Polizia di New York per aver rotto il cellulare di un fans

ROMA - Non c'è pace fuori dal campo per JR Smith: l'esterno in forza ai Cleveland Cavaliers, che in passato ha già avuto qualche guaio con la giustizia ed è anche stato squalificato dalla NBA per alcune gare per uso di sostanze stupefacenti, è infatti stato asoltato dalla Polizia di New York per un fatto risalente al luglio scorso, quando il giocatore avrebbe reagito in malo modo ad una richiesta di un tifoso e avrebbe lanciato il cellulare dello stesso in un cantiere di un edificio in costruzione. Per questo entro fine anno Smith dovrà rispondere dell'accusa di reati minori davanti al tribunale di Manhattan. L'interessato per ora sembra aver respinto ogni accusa e ora resta da capire se ci saranno prese di posizione da parte dei Cavaliers. 

Vedi tutte le news di NBA

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti