Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Basket Serie A, Banchi precisa: "Normale dialettica. Avanti con fiducia"

Basket Serie A, Banchi precisa:
© LaPresse/Spada

L'allenatore della Fiat Torino spegne le polemiche dopo l'intervista di ieri in cui ha parlato di divergenze con la società in tema di mercato

 

domenica 20 agosto 2017 10:35

ROMA – Il coach della Fiat Torino, Luca Banchi, dopo l’intervista rilasciata ieri in cui ha parlato di alcune divergenze di vedute con la società in merito alla campagna acquisti, ha cercato subito di gettare acqua sul fuoco e di spegnere sul nascere ogni polemica precisando, con una nota comparsa sul sito del club torinese, che si è trattato di semplici processi dialettici tra coach e società e ribadendo la ferma volontà di andare avanti con immutati stimoli e forti motivazioni: «La passione di proprietà e club - si legge nel comunicato - le potenzialità e la storia di Torino mi hanno spinto ad intraprendere una sfida che dovrà permetterci di centrare obiettivi ambiziosi. La campagna acquisti è sempre il risultato di un processo dialettico e articolato all’interno della società. La nostra è il frutto della sintesi dei vari momenti di incontro e confronto tra allenatore e dirigenza.  Mai ho pensato che le normali divergenze emerse in sede di costruzione dell’organico potessero in qualche modo intaccare la mia motivazione e la ferma volontà di contribuire all’ulteriore crescita di un club già capace di centrare grandi traguardi grazie allo sforzo di una presidenza appassionata e generosa. Il nostro lavoro è già iniziato in palestra e negli uffici e lo sforzo di ogni singola persona che ha a cuore il destino di questo club è già orientato alla costruzione di una squadra dai valori tecnici e morali d’eccellenza in cui riconoscersi. L’impegno comune sarà di condividere ogni momento insieme con dedizione e partecipazione».


Articoli correlati

Commenti