Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Albanova, Afro-Napoli United sconfitto 3-2 all'esordio
Dilettanti Campania
0

Albanova, Afro-Napoli United sconfitto 3-2 all'esordio

Partenopei in vantaggio con un autogol, poi salgono in cattedra Palumbo e Simonetti

CASAL DI PRINCIPE - Dopo la memorabile qualificazione in rimonta in Coppa contro la Puteolana, l’Albanova parte in quarta anche nel campionato di Eccellenza, sconfiggendo davant al pubblico amico il tosto Afro-Napoli United per 3 a 2.
LA GARA - Ancora una volta il tecnico dei casalesi deve fare i conti con tante defezioni: a centrocampo pesano le assenze di Gatta, Folliero e Madonna. Nel primo tempo si assiste ad un match piuttosto tattico, fino al 40’, quando il risultato si sblocca: angolo per gli ospiti, cross di Babù, testa di Dodò e deviazione in rete di un difensore. I biancazzurri vanno in svantaggio all’intervallo senza praticamente aver subito tiri in porta. L'Albanova tuttvia comincia a macinare gioco e da quel momento annichilisce gli avversari. Al 51' lancio in area per Palumbo, solita sponda di testa per Simonetti, che si coordina al volo con un gran sinistro e batte Riccio: 1-1. Sei minuti dopo, Palumbo da rifinitore passa a finalizzatore: raccoglie un suggerimento in area di rigore e di destro fa palo-gol. L’Albanova domina, passano due giri di lancetta e Simonetti serve De Lucia in profondità: il classe 2001 prende la mira e con un diagonale manda in realizza il 3 a 1. All’88’ l’Afro-Napoli la riapre con una bella sforbiciata al volo ancora di Dodò, ma gli ospiti di disuniscono e nel recupero il tecnico Ambrosino viene allontanato, Babù ammonito per la seconda volta e Manzoni espulso dalla panchina.

TUTTO SUI DILETTANTI CAMPANIA

Vedi tutte le news di Dilettanti Campania

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina