Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Virtus Divino Amore, parla Lattanzio: «Siamo pronti per la post-season»
Dilettanti Lazio
0

Virtus Divino Amore, parla Lattanzio: «Siamo pronti per la post-season»

L'allenatore: «Ancora più importante della classifica è stata la crescita evidente di alcuni ragazzi»

ROMA -  La Juniores provinciale della Virtus Divino Amore conclude la sua stagione regolare con uno 0-0 interno contro la Virtus Ariccia, in uno scontro diretto di alta classifica. «Bisognerà capire ora le indicazioni del comitato regionale per la post-season, ma questi ragazzi hanno dimostrato di stare bene sia dal punto di vista fisico che mentale. Siamo pronti». Nell’ultimo turno, la sfida coi castellani è stata estremamente “scorbutica” e con un tasso agonistico molto elevato. Ne è uscito uno 0-0 che, però, sta ampiamente stretto agli ardeatini per quello che si è visto in campo. «Sinceramente alla squadra posso rimproverare solo la poca cattiveria sotto porta – dice il tecnico della Virtus Divino Amore Paolo Lattanzio -. Abbiamo sempre fatto la partita, creando tante occasioni da rete importanti e sciupando perfino un calcio di rigore con Paoloni nel corso del secondo tempo. Uno 0-0 che ci sta molto stretto considerando tra l’altro che avevamo una formazione rimaneggiata a causa delle pesanti assenze di Mancini, Messina, Casini e Rubimarca». La stagione della squadra maggiore delle giovanili della Virtus Divino Amore si può già catalogare come positiva. «La gran parte di questo gruppo veniva dalla retrocessione negli Allievi regionali dello scorso anno. Non era semplice ripartire, molti di questi ragazzi erano giù di morale e avevano bisogno di stimoli importanti per riuscire a tirare fuori il massimo in un campionato complicato come questo. Devo ringraziare tutti gli elementi della rosa perché hanno sempre lavorato con la massima dedizione e serietà – dice Lattanzio – Tra l’altro, ancor più importante della classifica, c’è stata l’evidente crescita di alcuni di loro: sei di questi ragazzi sono entrati nel giro della prima squadra e lo hanno fatto anche guadagnandosi spazi tutt’altro che marginali e altri potranno completare la rosa della squadra maggiore nel prossimo campionato. Questi sono risultati che ci inorgogliscono, poi vedremo cosa accadrà nei prossimi giorni per ciò che concerne la post-season»

TUTTO SUI DILETTANTI LAZIO

Vedi tutte le news di Dilettanti Lazio

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina