Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Cerveteri, il club passa ad una cordata di imprenditori locali
Dilettanti Lazio
0

Cerveteri, il club passa ad una cordata di imprenditori locali

Ugo Ranieri sarà il nuovo presidente, Fabio Ciampa il nuovo dg: «Vogliamo il bene dei tifosi»

CERVETERI - Il Cerveteri Calcio cambia proprietà: dopo undici anni Mazzarini lascia all'imprenditore campano Accurso, da anni residente a Cerveteri, ma originario di Afragola, che si è è reso da subito disponibile ad acquistare la società etrusca. Una trattativa che sembrava non trovare soluzioni, ma che alla fine, invece, ha avuto un epilogo positivo. La cordata sarà affiancata da altri personaggi: il presidente Ugo Ranieri, cerveterano del centro storico, e dal suo vice, nonchè direttore generale, Fabio Ciampa. A lui il compito di allestire la squadra, come la scelta del tecnico e la rosa. Obiettivo del primo anno un torneo tranquillo, una salvezza senza patemi. "Siamo contenti di come si sia sviluppata la trattativa - ha detto Ciampa - Mazzarini si è dimostrata un'ottima persona, stessa cosa per la nuova proprietà di una serietà unica. Per me è un'avventura nuova, vengo a Cerveteri per il bene dei tifosi. Questo sia chiaro. Voglio incontrarli, parlarci. Capisco che ambiscono a campionati di una certa levatura. Darò il massimo per non deluderli". Sul nome del tecnico, ancora, è tutto da capire. Ci sarà nelle prossime ore un confronto per deciderne il nome. Ma su tutti c'è Silvestri. Cambiamenti in vista per quanto riguarda il settore giovanile.

TUTTO SUI DILETTANTI LAZIO

Vedi tutte le news di Dilettanti Lazio

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina