Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Lavinio Campoverde, vittoria contro il Grifone GV in 9 contro 11
Dilettanti Lazio
0

Lavinio Campoverde, vittoria contro il Grifone GV in 9 contro 11

In vantaggio con Seferi, gli ospiti subiscono l'espulsione di quest'ultimo e di Ugolini

ROMA - Impresa del Lavinio Campoverde, che espugna di misura il Campo Roma, casa del Grifone Gialloverde, e porta via tre punti fondamentali, in una gara resa complicata dalla doppia inferiorità numerica per le espulsioni di Seferi e Ugolini nella ripresa.

LA GARA - Nella prima mezz’ora non succede praticamente nulla, esclusi un paio di tentativi sballati di Cappelletti e Ugolini, poi la partita sale di tono. Il gol che alla fine risulterà decisivo arriva al 42’: Seferi aggancia splendidamente sulla destra un traversone di Ugolini, punta Costalunga e nel cuore dell’area realizza di sinistro la rete che consente ai suoi di andare al riposo sullo 0-1. Al 2' della ripresa arriva la prima svolta del match: Seferi entra in area e punta Mancini, poi va a terra invocando il rigore ma per il direttore di gara Testoni di Ciampino c’è simulazione del numero 7 ospite e conseguente espulsione per doppio giallo, con il Lavinio Campoverde in 10 per mezz’ora abbondante. I guai per il tecnico Antonelli non sono finiti qui, perché passano 6’ e arriva il rosso anche per Ugolini, che stende Manganelli lanciato in velocità e si guadagna anche lui il rosso. A questo punto il Grifone ha la colossale chance di tentare la rimonta approfittando della doppia superiorità numerica per oltre 20’, ma l’assedio gialloverde è disordinato e poco lucido e consente agli ospiti una difesa del vantaggio senza troppi patemi d’animo. Nel finale infuocato il Lavinio Campoverde resiste stoicamente e dopo 6’ di recupero può festeggiare la conquista di tre punti di platino.

TUTTO SUI DILETTANTI LAZIO

Vedi tutte le news di Dilettanti Lazio

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina