Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Roma VIII, Fagottii: «Teniamo molto alla Coppa»
Dilettanti Lazio
0

Roma VIII, Fagottii: «Teniamo molto alla Coppa»

Il direttore sportivo: «Abbinamento con il Bf Sport? Sorprendente, avranno voluto farci conoscere anche nel reatino...»

ROMA - La Prima categoria della Roma VIII è già entrata nella settimana del suo debutto ufficiale. Domenica mattina, infatti, la squadra di mister Fabrizio Fiaschetti sarà di scena sul campo della Bf Sport che gioca a Molino della Salce, provincia di Rieti. "E’ stato un abbinamento piuttosto sorprendente, ma evidentemente qualcuno ha voluto far conoscere la Roma VIII anche nella zona del reatino – dice con una punta di sarcasmo il direttore sportivo Roberto Fagotti – Sarà una trasferta non semplice a livello logistico, poi vedremo quale sarà il livello dell’avversario. Purtroppo mancheranno Antunes, Patrizi e Gespi per squalifica. In ogni caso il nostro club ha dimostrato di tenere molto a questa competizione: l’anno scorso arrivammo fino alla semifinale e anche in questa stagione vogliamo provare ad essere protagonisti". In caso di pareggio o vittoria, la formazione capitolina tornerà in campo domenica 23 settembre tra le mura amiche contro lo Zena Montecelio (terza squadra del triangolare), mentre in caso di sconfitta i romani dovranno giocare mercoledì 19 settembre. C’è da ricordare, inoltre, che sul campo di gioco della Roma VIII pendono ancora due giornate di squalifica a porte chiuse per i noti fatti dello scorso anno e dunque sia l’esordio casalingo di Coppa che quello di campionato (7 ottobre contro il Rocca Priora) si giocheranno senza tifosi sulle tribune.

SCONFITTI IN AMICHEVOLE - Intanto il gruppo di mister Fiaschetti ha disputato il primo incontro amichevole della stagione cedendo ieri per 2-1 sul campo del Castelverde, nonostante il rigore segnato da De Palma. "Abbiamo giocato un ottimo primo tempo colpendo due traverse e sciupando un altro paio di ghiotte occasioni – commenta Fagotti – Abbiamo pagato due ingenuità difensive, ma comunque considerando che giocavamo senza quattro o cinque elementi molto importanti, il test si può definire positivo". La chiusura del direttore è una forte iniezione di fiducia in vista della nuova stagione. "La Roma VIII è forte, i nuovi arrivi si sono già inseriti bene e proveremo a fare un campionato da protagonisti" termina Fagotti.

TUTTO SUI DILETTANTI LAZIO

Vedi tutte le news di Dilettanti Lazio

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina