Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calcio

Vedi Tutte
Calcio

Napoli, Sarri: «Insigne trequartista ha fatto bene»

Napoli, Sarri: «Insigne trequartista ha fatto bene»
© MOSCA

Il tecnico del Napoli sereno: «E' stata una prima sgambata. Dobbiamo ovviamente velocizzare il gioco. Allan? Altre persone possono parlare di mercato»

 

martedì 21 luglio 2015 20:19

ROMA - «E' stata una prima sgambata e qualcosa di buono si è visto. I ritmi sono stati blandi, ma è ovvio in questa fase». Il tecnico del Napoli Maurizio Sarri ha parlato subito dopo il match amichevole vinto per 8-0 contro l'Anaune: «Siamo una squadra in grado di fare un ottimo palleggio ma dobbiamo velocizzare il tutto facendo meno tocchi e andando più rapidamente in verticale. Insigne? Ha fatto bene, valuteremo bene il suo impiego in questa posizone visto che il nostro modulo richiede un sacrificio speciale in fase difensiva al trequartista. L'arrivo di Allan? C'è qualcuno che si occupa di mercato molto meglio di me. I tecnici che ne parlano mi stanno antipatici». 

HAMSIK: «HIGUAIN PER IL NAPOLI E' FONDAMENTALE» - «Le mie condizioni sono migliorare, domani spero di tornare in gruppo. Sarri? Mi trovo bene col mister, il lavoro è diverso e molto intenso». Così Marek Hamsik ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium prima dell'amichevole del suo Napoli che il centrocampista non ha giocato. «Il modulo di Sarri mi piace molto. Giocherò mezzala in un modo diverso rispetto agli anni scorsi. Mi piace molto. Con Benitez era diverso visto che non ha mai cambiato modulo, era fisso sul 4-2-3-1. Mercato? Non abbiamo perso nessuno e sono arrivati nuovi giocatori, la squadra è ottima e dovremo stare ad alti livelli come negli anni scorsi. Scudetto? Non ne parliamo per rispetto nei confronti dei tifosi. Higuain è fondamentale per noi, del resto ha fatto 60 gol in due anni».

Per Approfondire

Commenti