Calcio

Vedi Tutte
Calcio

Juve-Napoli, class action dei tifosi azzurri

Juve-Napoli, class action dei tifosi azzurri
© ANSA

L'avvocato Pisani, legale di Diego Armando Maradona, lavora a un maxi ricorso al Tar contro la decisione di vietare la trasferta di Torino ai residenti in Campania

 

domenica 7 febbraio 2016 21:00

NAPOLI - Una “class action” contro il divieto di trasferta per i napoletani allo Stadium. L’idea è dell’avvocato Angelo Pisani, legale di Diego Armando Maradona, famoso per le sue battaglie contro Equitalia e presidente della municipalità di Napoli Nord. L’idea è di ottenere un “passaporto per Torino” attraverso un maxi ricorso al Tar contro «un provvedimento inaccettabile ed illegittimo che offende anche la dignità dei napoletani, emanato da uno Stato che non è in grado di svolgere i suoi compiti garantendo la sicurezza negli stadi. Non si può non rimanere indignati - dichiara l’avvocato Angelo Pisani - di fronte all’ordinanza del prefetto di Torino, che proibisce solo ai tifosi della Campania di accedere allo stadio il prossimo 13 febbraio, in occasione dell’atteso match Juventus -Napoli. Una disposizione palesemente illegittima e inaccettabile perché discriminatoria, lo specchio della resa di uno Stato che è incapace di garantire la sicurezza e buono solo a far pagare le tasse ai cittadini».

Pisani aggiunge: «Non è chiudendo gli stadi solo ai residenti in Campania , offesi e danneggiati, che si assicura il corretto svolgimento degli incontri sportivi, perché simili decisioni servono solo a mortificare il sano agonismo sportivo della tifoseria partenopea e, in generale, ad offendere la dignità del popolo napoletano, provocando gravi pericoli nel mischiare poi tifosi azzurri di altre parti d’Italia e tifosi bianconeri negli stessi settori, con reali rischi di pericolo in questi casi».

Articoli correlati

Commenti