Calcio

Vedi Tutte
Calcio

Inter, l’Uefa avverte Thohir: risana il bilancio o fuori dalle coppe

Inter, l’Uefa avverte Thohir: risana il bilancio o fuori dalle coppe
© ANSA

L’esclusione per un anno del Galatasaray dalle coppe europee per non aver rispettato il fair play finanziario suona come un campanello d’allarme per il club di Thohir che entro il 30 giugno deve ridurre il deficit a 30 milioni di euro 

 

mercoledì 2 marzo 2016 14:36

NYON - Per non avere rispettato i vincoli del fair play finanziario concordati con la federcalcio europea, l’Uefa ha escluso il Galatasaray dalle coppe europe per la prossima stagione oltre ad imporre alla società turca di ridurre il monte ingaggi nelle stagioni 2016-2017 e 2017-2018. Se il Galatasaray non si qualificasse né alla Champions League né all’Europa League al termine di questa stagione, l’esclusione slitterebbe automaticamente a quella successiva. Il severo provvedimento dell’Uefa suona come un campanello d’allarme per l’Inter che si è impegnata a non superare il passivo di 30 milioni di euro alla data del prossimo 30 giugno. In base all’accordo sottoscritto con Nyon, la società di Thohir deve inoltre raggiungere il pareggiando bilancio nella sessione 2016-2017 e ancora:



1) limitazioni all’indice costruito come rapporto fra stipendi dei giocatori e ricavi (al netto delle plusvalenze)

2) limitazioni al monte ammortamenti

3) Dimostrare che la società stia procedendo anno per anno in un virtuoso miglioramento dei conti che permetta di avere un’opinione positiva sul futuro sia dal punto di vista economico sia sotto l’aspetto finanziario.

FINANCIAL FAIR PLAY: GALATASARAY FUORI UN ANNO

Articoli correlati

Commenti