Calcio

Vedi Tutte
Calcio

Al via il Trofeo Karol Wojtyla 2016: Roma e Lazio in campo

Al via il Trofeo Karol Wojtyla 2016: Roma e Lazio in campo

Da oggi fino al 3 settembre comincia la 12ª edizione del Torneo internazionale di calcio giovanile dedicato a Giovanni Paolo II. Oggi primi due incontri: alle 18 i biancocelesti sfideranno il Latina, mentre ai giallorossi tocca Zbrojovka Brno

Sullo stesso argomento

di Filippo Testini

martedì 30 agosto 2016 16:00

ROMA – Nella settimana in cui i maggiori campionati europei lasciano spazio alle nazionali, il calcio giovanile esce allo scoperto. Da oggi fino al 3 settembre, infatti, va in scena la 12ª edizione del Torneo internazionale di calcio giovanile Trofeo Karol Wojtyla; l’evento, riservato alle formazioni Primavera, è organizzato in collaborazione con Figc e LND, oltre al sostegno delle leghe di Serie A e Serie B. Anche in questa edizione il Trofeo affianca l'Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra e sostiene la campagna di informazione sul tema dei rifugiati lanciata con grande sensibilità dall'ANVCG, da sempre impegnata nella diffusione di una cultura di pace e solidarietà. Da sempre il torneo, dedicato a Giovanni Paolo II, richiama grande attenzione mediatica, grazie alla partecipazioni di formazioni di livello. Negli anni, per citarne alcune, hanno preso parte al torneo formazioni di grande blasone come Roma, Lazio, Milan, Sampdoria, Napoli, Juventus, Fiorentina e Udinese, oltre ad alcune società estere tra le quali Watford, Wisla Cracovia, Siviglia, Panathinaikos e Hajduk Spalato. Tra i giocatori che hanno preso parte al Wojtyla Cup, poi, non possono non essere citati dei giovanissimi Claudio Marchisio, Sebastian Giovinco, Stefano Okaka, Aleandro Rosi e Leandro Greco. Nelle ultime due edizioni, infine, a guidare la Primavera della Lazio era presente Simone Inzaghi, ora tecnico di Serie A con la stessa formazione biancoceleste. Nel corso della conferenza stampa di presentazione, tenutasi nella sede della Figc a Roma, Carlo Tavecchio (Presidente della Federcalcio), assente quest'oggi a causa di altri impegni, ha voluto rilasciare un messaggio: «Voglio fare i miei più sinceri auguri, e quelli di tutta la Federcalcio, per la buona riuscita della manifestazione, nel rispetto dei valori umani e tecnici che da sempre la contraddistinguono. A causa di concomitanti impegni istituzionali, purtroppo quest’anno non posso prendere parte alla presentazione, ma intendo comunque esprimere con queste poche righe tutta la mia vicinanza nel ricordo e nel messaggio di pace e speranza di un grande Papa quel Karol Wojtyla».

IL PROGRAMMA – L’edizione 2016 del Trofeo Karol Wojtyla vedrà, come sempre, la presenza di due importanti club di Serie A: la Roma e la Lazio. Entrambe le squadre capitoline, con i biancocelesti che arrivano da campioni in carica, sono ormai delle habitué del torneo, avendo preso parte a tutte le edizioni finora disputate. A loro si aggiungono anche due compagini di Serie B come Frosinone e Latina, mentre il Zbrojovka Brno (Repubblica Ceca) e la Rappresentativa Regionale Lazio della Lega Nazionale Dilettanti completano il quadro delle partecipanti. Il programma del torneo prevede due gironi da tre squadre (Gruppo A con L.N.D. Rappresentativa Regionale Lazio, Zbrojovka Brno e Roma e Gruppo B con Lazio, Frosinone e Latina), che si sfidano una volta tra loro. Chi arriverà primo nel rispettivo girone si andrà a giocare la finale, in programma sabato 3 settembre 2016 alle ore 11. Tutte e sette le sfide si disputeranno allo stadio Aristide Paglialunga di Fregene. Tutto pronto, quindi, stasera si disputeranno le prime due gare: quello fra Latina e Lazio, valevole per il Girone B (ore 18), seguito da Roma-Zbrojovka Brno per il Girone A (ore 20).

LA STORIA – La Lazio, oltre ad essere la squadra campione in carica, è anche la formazione ad aver vinto più volte il trofeo: ben 6 (2007, 2008, 2009,2010, 2012 e 2015). A vincere le prime due edizioni (2005, 2006), però, è sta la Roma, capace di imporsi in un’altra occasione (2013). Le rimanenti due edizioni che non sono andate alle due squadre capitoline, se le sono aggiudicate Hajduk Spalato (2011) e L.N.D. Rappresentativa Regionale Lazio (2014).

ALBO D’ORO

2005: Roma
2006: Roma
2007: Lazio
2008: Lazio
2009: Lazio
2010: Lazio
2011: Hajduk Spalato
2012: Lazio
2013: Roma
2014: L.N.D. Rappresentativa Regionale Lazio
2015: Lazio

Articoli correlati

Commenti