Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calcio

Vedi Tutte
Calcio

Fifa, è morto Chuck Blazer: collaborava con l'FBI

Fifa, è morto Chuck Blazer: collaborava con l'FBI
© Action Images / Reuters

L'ex membro dell'esecutivo e segretario della Concacaf si era dichiarato colpevole di diversi reati nello scandalo che oi ha portato alla fine dell'era Blatter

Sullo stesso argomento

 

giovedì 13 luglio 2017 13:47

ROMA - Chuck Blazer, ex membro dell'Esecutivo Fifa e in passato segretario generale della Concacaf, è deceduto all'età di 72 anni a New York, secondo quanto reso noto dai suoi legali. Ritenuto colpevole di "molti e diversi atti di cattiva condotta", coinvolto in un giro di pagamenti illeciti e tangenti, Blazer dal dicembre del 2011 collaborava con l'Fbi dopo essersi dichiarato colpevole di corruzione, riciclaggio ed evasione fiscale. Le sue rivelazioni furono alla base dell'indagine che ha portato a una vera e proprio rivoluzione in seno alla Fifa, tra scandali, inchieste, arresti e la fine del lungo regno di Joseph Blatter.

Articoli correlati

Commenti