Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calcio

Vedi Tutte
Calcio

Pronta la nuova collezione di Ronaldinho

Pronta la nuova collezione di Ronaldinho

Dopo la fine della sua carriera, il fuoriclasse brasiliano ha lanciato la nuova linea di scarpe da calcetto ispirata a Porto Alegre e a Parigi, le prime due città dove ha giocato.

Sullo stesso argomento

 Andrea Ramazzotti

venerdì 26 gennaio 2018 10:56

MILANO - Durante una carriera durata 20 anni, Ronaldinho ha giocato in alcuni dei più grandi club al mondo aiutandoli a conquistare trofei e assicurando alla sua nazionale la gloria del trionfo al Mondiale. Il suo calcio “danzato”, caratterizzato da trucchi da prestigiatore e da una creatività impressionante, è ricordato anche attraverso le sue lunghe cavalcate palla al piede e le sue punizioni telecomandate oltre che per la sua celebre esultanza che riassume il suo spirito e la sua passione per il calcio. La nuova collezione Nike 10R City da calcetto vuole ricordare in particolare le prime due “case” di Ronaldinho come giocatore ovvero Porto Alegre e Parigi. La forma, the LegendX, ricorda le origini dell’ex fuoriclasse brasiliano. “Giocavo in strada sempre - ha raccontato - e avevo il pallone tra i piedi 24 ore su 24. Questo mi ha aiutato a sviluppare un legame con il pallone. Non avevamo i videogiochi, Internet o tutto questo tipo di distrazioni: per me c’era solo il calcio. A volte questa cosa mi manca davvero”. Grazie ai trucchi e all’abilità acquisite in strada, Ronaldinho si è guadagnato un posto nel club della sua adolescenza, il Grêmio. “Porto Alegre è la città da cui provengo e dove tutti i miei amici d’infanzia vivono ancora. E’ lì che sono diventato un giocatore professionista, nel Grêmio, la squadra per la quale ancora tifo. Il mio primo titolo l’ho vinto quando ero al Gremio, idem per la mia prima convocazione nella Selecao”. Da Porto Alegre Ronaldinho si è trasferito a Parigi e anche in quella città ha trovato un grande feeling. Entrambe le scarpe della nuova collezione sono rosse, arancioni e gialle, colori che rappresentano rispettivamente la famiglia, la musica, la gioia. Ronaldinho ha aggiunto la scritta “Io gioco con la musica nel mio cuore” sotto la linguetta (in portoghese e in francese).

Articoli correlati

Commenti