Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calcio a 5

Vedi Tutte
Calcio a 5

Ecco il libro Crazy for Football

Presentato in Senato grazie all'iniziativa della senatrice Bignami. Presenti gli autori Volfango De Biasi e Francesco Trento e i rappresentanti della Figc.

Sullo stesso argomento

 Andrea Ramazzotti

giovedì 26 ottobre 2017 01:12

ROMA - Ieri mattina, in Sala Nassirya presso il Senato della Repubblica Italiana, si è svolta la presentazione del libro "Crazy for football", evento organizzato dalla Senatrice Laura Bignami. Nel volume la storia di dodici persone che hanno compiuto un’incredibile impresa: partecipare al primo Mondiale di calcio a 5 per pazienti psichiatrici in Giappone guidati dal dottor Santo Rullo, opera già insignita questo marzo del David di Donatello. Alla presentazione sono intervenuti Andrea Montemurro, presidente della Divisione Calcio a 5 FIGC, Volfango De Biasi e Francesco Trento, autori del libro, Enrico Zanchini, allenatore della Nazionale e Santo Rullo, psichiatra e presidente dell'International Football Committee in Mental Health. In questa occasione é stato fatto un annuncio: la volontà di partecipare ai Mondiali del 2018 a Roma. La Senatrice Bignami, che sin dall'inizio ha sostenuto questa iniziativa, ha confermato il suo sostegno agli azzurri: “Ho creduto fin dall'inizio a questa 'armata brancaleone' come loro stesso amano definirsi, piena di sogni e pochissime certezze. Ora molti risultati li hanno raggiunti e sono la prova evidente di come il calcio e lo sport in generale possano favorire la riabilitazione e la rivincita delle persone con problemi di salute mentale". A fine conferenza la Senatrice ha rivolto un augurio ai relatori (“Spero che la vostra amicizia duri per sempre visto i risultati che avete raggiunto insieme”) e uno ai moltissimi Senatori presenti: “Essendo previsto nella legge di bilancio un intero capitolo dedicato allo sport valutiamo la possibilità di sostenere l'iniziativa del Mondiale”.

Articoli correlati

Commenti