Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calcio Estero

Vedi Tutte
Calcio Estero

Maradona al veleno contro Blatter e Platini: «Partite truccate»

Maradona al veleno contro Blatter e Platini: «Partite truccate»
© PA

L'ex calciatore argentino, intervistato da Report, continua ad accusare i vertici di Fifa e Uefa: «Dove sono i soldi dei Mondiali?»

Sullo stesso argomento

 

sabato 10 ottobre 2015 22:01

ROMA - «C'è un problema grandissimo che nessuno dice, io sì: le partite truccate, a livello mondiale». Diego Armando Maradona torna alla carica contro Joseph Blatter e Michel Platini. In un'anticipazione dell'intervista rilasciata al programma Report, di RaiTre, l'ex calciatore del Napoli continua ad accusare i presidenti di Fifa e Uefa: «Dove sono tutti i soldi raccolti nel Mondiale? Se al Mondiale vanno Ronaldinho, Cristiano Ronaldo, Messi, dove sono questi soldi? C'è un problema grandissimo che nessuno dice, io lo dico: le partite truccate, a livello mondiale. Per favorire a tanta gente che con il potere chiude un occhio. Io non chiudo un occhio, io voglio vedere due squadre in campo che si giocano la vita sportivamente. Io non voglio più partire truccate. Questa è una malattia che hanno Platini e Blatter. Parlo di diritti televisivi e sponsor della Fifa e della Uefa».

VIDEO - MARADONA: PLATINI E BLATTER? DUE COMMEDIANTI

Per Approfondire

Commenti