Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calcio Estero

Vedi Tutte
Calcio Estero

Real, Zidane nella storia: 34 partite senza sconfitte

Real, Zidane nella storia: 34 partite senza sconfitte
© REUTERS

Dal 6 aprile scorso i blancos non hanno più perso, prima di lui c'era riuscito solo Leo Beenhakker nel 1988/89 

Sullo stesso argomento

di Francesco Guerrieri

giovedì 8 dicembre 2016 14:30

ROMA - Uno, due, tre, quattro.... e avanti così. Fino a 34. Quanto? Trentaquattro. Sono le partite del Real Madrid di Zidane senza sconfitte. Galacticos! Ma per davvero. Eguagliato il record di Leo Beenhakker nella stagione 1988/89 (senza perdere dal 2 ottobre '88 al 9 aprile '89). Traguardo raggiunto ieri, 2-2 in Champions contro il Borussia Dortmund: un pareggio che ha lasciato l'amaro in bocca per un primo posto sfumato con la rete di Reus a 2' dalla fine. Blancos secondi nel gruppo F, ora potrebbero incrociare anche Napoli o Juve agli ottavi. A proposito: "Vorrei evitare la Juve nei sorteggi" ha detto Zidane nel post partita di ieri. Lui, che sulla panchina del Real non perde dal 6 aprile (0-2 col Wolfsburg) nei quarti di quella Champions alzata bella alta nella finale di San Siro. 242 giorni fa la vittoria contro l'Eibar, da lì in poi mai più una sconfitta: 25 vittorie e 8 pareggi, 93 gol fatti e 30 subiti.

Real su Isak, l'Ibra nero

L’ENTUSIASMO - Merito del lavoro di Zizou. Quello che "È arrivato per fare da traghettatore" dicevano. Poi da quella panchina non ci si è più alzato e l’ha conquistata risultato dopo risultato. Sincero nelle conferenze: «James Rodriguez è un problema perché vorrebbe giocare di più». E amato nello spogliatoio «da quando è arrivato lui l'atmosfera è molto più positiva. Lavoriamo felici, questo è merito del suo lavoro». Parola di Sergio Ramos, il capitano.

OBIETTIVI - Zizou fa rima con... record. Per ora eguagliato. Ma nel mirino c'è la sfida di sabato sera, quando al Bernabeu arriverà quel Deportivo contro il quale Zidane aveva esordito sulla panchina del Real (5-0, tanto per gradire). Sabato i risultati utili potrebbero salire a 35, dimenticando per sempre il record di Beenhakker. Un po' più in là, ecco il primato assoluto in Spagna: 39 partite senza sconfitte. Firmato: Barcellona. La striscia positiva si è fermata nell'aprile scorso. Guarda caso, proprio nel Clasico contro il Real di Zidane. Che in meno di un anno sulla panchina del Real ha già conquistato Champions e Supercoppa Europea. Chapeau Zizou, l’uomo del record.

Articoli correlati

Commenti