Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calcio Estero

Vedi Tutte
Calcio Estero

Ranieri richiestissimo, l'agente: «Lui vuole la Premier»

Ranieri richiestissimo, l'agente: «Lui vuole la Premier»
© Getty Images

Dopo l'esonero ricevuto dal Leicester, il procuratore Steve Kutner parla dei club interessati al tecnico italiano già per l'immediato futuro

Sullo stesso argomento

 

martedì 28 febbraio 2017 11:45

LONDRA (Inghilterra) - I piani di Claudio Ranieri, dopo l'esonero subito dal Leicester, sono chiari. A svelarli è il suo agente, Steve Kutner. che in un’intervista a Talksports a spiegato che l'ex manager Foxes vuole rituffarsi subito nel lavoro, superata la delusione per essere stato allontanato dal club inglese portato nella storia con la vittoria del titolo in Premier League la scorsa stagione, motivo per il quale ieri sera al King Power Stadium, nella prima sfida della nuova era senza Ranieri, i tifosi di casa gli hanno concesso un sincero omaggio, certamente gradito.

PREMIER - Non la stessa trasparenza che si addice allo spogliatoio dell'ex club del tecnico italiano, visto che Vardy e compagni, in apparente difficoltà nell'ultimo periodo, ieri sera nella sfida contro il Liverpool di Klopp hanno ritrovato magicamente quella fame di gol e di vittorie che ne avevano contraddistinto il miracolo dell'anno passato. Ma ora lo sguardo è rivolto al futuro, e il procuratore del manager romano afferma: “Ci sono club interessati a Claudio sia in Italia che in Cina. La sua priorità adesso è tornare ad allenare in Premier il prima possibile."

Articoli correlati

Commenti