Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calcio Estero

Vedi Tutte
Calcio Estero

Tevez attacca il calcio in Cina: «Neanche fra 50 anni sarà uguale all'Europa»

Tevez attacca il calcio in Cina: «Neanche fra 50 anni sarà uguale all'Europa»
© EPA

L'attaccante argentino critico: «In Sudamerica i bambini imparano a giocare a pallone da piccoli, in Cina no»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 21 settembre 2017 09:31

ROMA - Carlos Tevez non è tenero con il calcio che ha scelto. Dopo aver lasciato il Boca Juniors per lo Shanghai Shenhua dove percepisce un maxi-ingaggio, l'ex Juventus critica, in un'intervista ai francesi di SFR Sport, il campionato cinese. "In Sudamerica e in Europa i giocatori imparano a giocare a calcio da bambini, in Cina no - le parole dell'attaccante argentino -. Dal punto di vista tecnico non sono molto buoni e il calcio è molto diverso, per questo credo che neanche fra 50 anni il calcio cinese sarà all'altezza di quello europeo".

Articoli correlati

Commenti