Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calcio Estero

Vedi Tutte
Calcio Estero

George Weah ce l'ha fatta: è il nuovo presidente della Liberia

George Weah ce l'ha fatta: è il nuovo presidente della Liberia
© EPA

L'ex giocatore del Milan ha ottenuto il 61,5% dei consensi

Sullo stesso argomento

 

giovedì 28 dicembre 2017 22:54

ROMA - George Weah, ex stella del calcio mondiale, vincitore del Pallone d'oro nel 1995, ha vinto le elezioni presidenziali in Liberia. Weah ha ottenuto il 61,5% dei consensi, battendo il rivale Joseph Boakai, vicepresidente uscente, che ha avuto il 38,5%. Weah diventerà così presidente liberano e succederà a Ellen Johnson Sirleaf, la prima donna presidente africana.

Silvio Berlusconi, ai vertici delle istituzioni quando era ancora presidente del Milan, deve aver svelato loro i segreti della politica, influenzandoli. Prima è toccato a Kakha Kaladze, divenuto vicepremier della Georgia e poi sindaco di Tbilisi, adesso è la volta di George Weah, bomber di quel Milan stellare e da oggi nuovo presidente della Liberia. Senza dimenticare un altro rossonero doc come Gianni Rivera, sottosegretario del ministero della Difesa con l'Ulivo del 2004.

 

Articoli correlati

Commenti