Calcio Estero

Vedi Tutte
Calcio Estero

Il portavoce di Mourinho attacca Conte: «Sai cos'è l'Epo?»

Il portavoce di Mourinho attacca Conte: «Sai cos'è l'Epo?»

Eladio Parames, storico addetto stampa del portoghese scende in campo nel botta e risposta con l'allenatore del Chelsea con un editoriale dai toni molto pesanti. Il tecnico italiano ha risposto in conferenza: «Usate parole gravi, non posso fare finta di niente»

 

martedì 9 gennaio 2018 14:07

ROMA - Scende in campo anche il portavoce di Mourinho nel botta e risposta contro Conte. Eladio Parames firma un editoriale sul sito portoghese Record dal titolo: «Conte, sai che cos'è l'Epo?». Nel pezzo Paramés non si risparmia, anzi ci va giù pesante: «Era il 1995/96, i giocatori della Juventus furono accusati di trasfusioni di sangue per migliorare le prestazioni sportive. Il caso finì in tribunale e poi finito in prescrizione. E chi era il capitano di quella Juve? Antonio Conte! Qualche anno dopo lo stesso personaggio fu sospeso per sei mesi per essere coinvolto in un caso di 'aggiustamento di risultati'. E questo signore ora accusa di piccolezza Mourinho: lo sarà ma intanto ha vinto molti più titoli di Conte e ha molti più capelli!».

LE PAROLE DI CONTE - Insomma, la storia non è destinata a finire qui. In conferenza stampa, interpellato sulle parole di Mourinho relative al calcioscommesse e su quelle del suo portavoce, ha risposto: «Mourinho ha usato parole gravi, non posso far finta di niente. Io non dimentico. I due club non c'entrano, è una cosa tra me e lui».

Mourinho contro Conte: «Io mai squalificato per calcioscommesse...»

Articoli correlati

Commenti