Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Coppa del Re: Barcellona ai quarti con Espanyol e Betis. Doppietta Dembele al Levante
© AFPS
Calcio Estero
0

Coppa del Re: Barcellona ai quarti con Espanyol e Betis. Doppietta Dembele al Levante

Qualificazione per andalusi e catalani. I Blaugrana rimontano agevolmente il 2-1 dell'andata

ROMA –  Qualificazione ai quarti di finale di Coppa del Re per il Barcellona. I blaugrana con il 3-0 alLevante rimontano il 2-1 subito all'andata. Passaggio del turno anche per il Betis Siviglia con il 2-2 a San Sebastian contro la Real Sociedad e l'Espanyol che si impone 3-1 con il Villarreal.

DOMINIO BARCELLONA -  Assolo blaugrana nel primo tempo. Fernandez nega il gol a Messi in due occasioni, prima su punizione poi su un tiro incrociato che il portiere devia fortunosamente in angolo. Il vantaggio blaugrana è solo questioni di minuti. Lo segna Dembele al 29’, sfruttando il rimpallo sulla scivolata di un difensore. Passa un minuto e il francese raddoppia. Servito da Messi, l’attaccante blaugrana si invola solo davanti al portiere, lo supera poi conclude debolmente. Decisiva la deviazione di Fernandez con la palla che si deposita in rete. Allo scadere dei primi 45’, Coutinho non finalizza una travolgente azione personale nell'area avversaria.

Qualificazione già ipotecata dai catalani. Al 54', Messi triplica con lo scavetto su Fernandez in uscita. Dembele sfiora il poker con il palo colpito al 70'. Il Levante non crea pericoli e si rassegna all'eliminazione. Ora la palla passa alla giustizia sportiva. Sul Barcellona, infatti, incombe il rischio di una possibile esclusione dalla Coppa a causa della presenza in campo dello squalificato Chumi (calciatore espulso in un precedente incontro del Barcelona B) nel match di andata. Il Levante ha già annunciato ricorso. 

Barcellona-Levante statistiche e tabellino della partita 

BETIS PASSA A SAN SEBASTIAN - All’Anoeta si comincia dallo 0-0 dell’andata. Botta e risposta nel finale di primo tempo. Vantaggio Betis con Canales al 37’. Servito da Loren, il fantasista andaluso insacca di potenza e non lascia scampo a Moya. Pari immediato, dopo tre minuti, dei padroni di casa con Zubeldia. Il mediano della Real supera con un pallonetto di testa un difensore avversario, conclusione incrociata e 1-1 all’intervallo, risultato favorevole al Betis. La Real Sociedad ribalta il risultato al 62' con Merino che devia in rete, di testa, l'assist di Januzaj. Vantaggio illusorio per i baschi. Al 70' arriva il pareggio del Betis con Loren, abile a sfruttare una disattenzione della difesa e a battere Moya dal limite dell'area piccola. Finale ricco di tensione. Espulso Lo Celso per doppia ammonizione ma il risultato non cambia. Passa il Betis. 

Real Sociedad-Betis cronaca, tabellino e statistiche

ESPANYOL, VITTORIA E QUALIFICAZIONE - Al Cornella El Prat, l’Espanyol, come all’andata terminata 2-2, si porta sul 2-0 con  due rigori di Piatti e Iglesias segnati al 34’e al 37’. Il Villarreal torna subito in partita con Chuckweze al 42’. Gran gol del nigeriano con un destro a giro dal limite dell’area sul quale non può nulla Diego Lopez in tuffo. Nella ripresa, al 74', 3-1 di Iglesias e qualificazione in cassaforte per i catalani. 

Espanyol-Villarreal cronaca, statistiche e tabellino

Vedi tutte le news di Calcio Estero

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti